Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Mostra risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Conrad, Joseph

  1. #1
    Altro Site Admin
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3569
    Inserimenti nel blog
    14
    Thanks Thanks Given 
    83
    Thanks Thanks Received 
    59
    Thanked in
    33 Posts

    Predefinito Conrad, Joseph

    Apro il thread ufficiale per Joseph Conrad.

    Name:  joseph-conrad-polish-born-writer.jpg
Visite: 358
Dimensione:  39.3 KB

  2. #2
    ParallelMind
    Guest

    Predefinito

    Ho comprato svariati mesi fa Cuore di tenebra,di Conrad,e ad oggi non l'ho ancora letto,seppur è un libricino tascabile quasi.
    Il punto è che non so cosa aspettarmi da questo libro,qualcuno che l'ha già letto?

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ParallelMind Vedi messaggio
    Ho comprato svariati mesi fa Cuore di tenebra,di Conrad,e ad oggi non l'ho ancora letto,seppur è un libricino tascabile quasi.
    Il punto è che non so cosa aspettarmi da questo libro,qualcuno che l'ha già letto?
    E' la storia della risalita del fiume Congo alla ricerca di un occidentale che lo aveva risalito in precedenza e diventato capò tribù, il potere gli va alla testa.
    Il film Apocalipse Now ne segue la trama fedelmente, anche se cambiando epoca e fiume.
    Conrad, in genere, tratta il tema della maturazione, del diventare uomo, attraverso esperienze estreme.
    A me piace perché sa sviluppare la psicologia del personaggio senza rendere i libri cervellotici.
    Purtroppo l'ho sempre letto in edizioni supereconomiche con traduzioni pietose che facevano perdere il gusto della lettura: spero che a te vada meglio.

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ParallelMind Vedi messaggio
    Ho comprato svariati mesi fa Cuore di tenebra,di Conrad,e ad oggi non l'ho ancora letto,seppur è un libricino tascabile quasi.
    Il punto è che non so cosa aspettarmi da questo libro,qualcuno che l'ha già letto?
    Ciao,
    è passato un pò di tempo dalla tua richiesta....spero tu l´abbia letto.
    Se non l´hai letto la risposta alla tua richiesta é che il libro nonostante sia un " libricino" è molto interessante dal punto di vista della narrazione.
    Purtroppo nella traduzione in italiano perde un pò della sua carratteristica, perchè, Conrad essendo uno scrittore non parlante ( o scrivente ) nativo inglese, utilizza un inglese particolarmente evocativo ed efficace nel descrivere paesaggi, personaggi ed atmosfere.
    Ho dovuto rileggerlo più volte, perchè a ogni rilettura mostrava diverse sfaccettature.
    Il libro,in sintesi,èla descrizione del viaggio dell´uomo europeo all´interno dell`Africa nera, ancora in parte inesplorata nel periodo del colonialismo.
    Può essere letto sia come un viaggio reale che un viaggio metaforico all`interno dell´animo inesplorato dell´uomo.
    Buona lettura!

  5. #5
    Junior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Località
    Portugal
    Messaggi
    13
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Ho letto molto Conrad: Il Negro del 'Narciso', Lord Jim, Cuore di Tenebra, Giovinezza, Tifone, Nostromo, L'agente segreto, Sotto gli occhi dell'occidente. Lei è un scrittore denso, complesso, molto difficile, senza sentimentalismo, costruisce narrative frammentarie, dove l'ordine temporale non esiste. Però leggerlo può essere molto bello e anche gratificante.

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    868
    Thanks Thanks Given 
    232
    Thanks Thanks Received 
    179
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito Conrad

    Anch'io ho letto molto di questo scrittore, da "Nostromo" a molti racconti (l'agente segreto, il duello, la linea d'ombra l'ospite segreto ecc....) e devo dire che, pur a distanza di quasi un secolo, la scrittura di Conrad mantiene intatto il suo valore e peculiarità. E' uno scrittore che spazia in vari settori, ma sempre " raccontando" storie affascinanti, in ambienti spesso esotici, ma in cui, con i suoi valori e debolezze, è sempre l'uomo il protagonista. Un autore che, a mio avviso, merita senz'altro un posto tra i grandi della letteratura moderna mondiale.

  7. #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10204
    Thanks Thanks Given 
    381
    Thanks Thanks Received 
    415
    Thanked in
    295 Posts

    Predefinito

    Adottato per caso nella sfida "Adotta un autore", mi sono avvicinata a Conrad - finora ho letto solo "Cuore di tenebra" - con un po' di timore. Timore che raccontasse di un mondo per me difficile da capire, timore della sua complessità. Effettivamente, dietro il suo stile apparentemente scorrevole e puro, nasconde tante di quelle sfaccettature difficili da afferrare a primo acchito. Credo che il libro che ho letto sarebbe da rileggere tante volte prima di essere da me compreso appieno.
    La narrazione frammentaria non è un problema e nemmeno le divagazioni legate alle riflessioni sull'uomo e sulla vita, che io personalmente ho trovato molto belle. Il problema, per me, è stato proprio calarmi nell'atmosfera del libro, densa di mistero, di cose non dette, quasi surreale. Ma forse soprattutto qui sta la grandezza di Conrad, nel dire senza parlare troppo.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    2849
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Grandissimo Conrad, lo adoro. Fin'ora non c'è un libro che mi ha deluso. Ho letto Cuore di Tenebra, La linea d'ombra, I duellanti e sto leggendo Lord Jim. Quando avrò finito quest'ultimo magari riprenderò a parlare di lui. Non mi meraviglia che alcuni grandi registi del cinema abbiano preso spunto dai suoi racconti per fare dei film.
    Mi ha sempre colpito quella sua capacità di ricreare le atmosfere della vicenda, i luoghi in cui si sviluppa l'intreccio. Di caricarle di significati e di mistero. Le storie sono sempre intriganti, originali, narrate benissimo. Uno scrittore di romanzi con la S maiuscola. Tra i miei preferiti.

  9. #9
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13829
    Thanks Thanks Given 
    776
    Thanks Thanks Received 
    547
    Thanked in
    404 Posts

    Predefinito

    Ho a casa da parecchio tempo due suoi libri ma non mi decido mai a leggerli (Cuore di tenebra e La linea d'ombra), il primo non mi attira proprio, c'è stato anche un GdL e non mi sono unita, l'altro forse lo leggerò perché in PB un paio di recensioni mi hanno quasi convinta.
    Nel frattempo per sbaglio ieri sera mi sono imbattuta in un suo racconto "Il ritorno", che mi sta soddisfacendo parecchio anche se la storia non la preferisco, però trovo il suo stile di narrazione molto coinvolgente, fluido ed appassionante. Stasera dovrei finirlo.

    Edit: l'ho finito stamattina e sono stata piacevolmente colpita, tanto che stasera mi sa che ci riprovo con La linea d'ombra .
    Ultima modifica di Minerva6; 11-28-2015 alle 07:01 PM.

  10. #10
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13829
    Thanks Thanks Given 
    776
    Thanks Thanks Received 
    547
    Thanked in
    404 Posts

    Predefinito

    E infatti ci ho riprovato .
    Non ho sentito lo stesso coinvolgimento però neppure quel senso di fastidio che temevo perché la storia non è affatto pesante e noiosa come invece credevo. Il tris però non so ancora quando ci sarà.

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5746
    Thanks Thanks Given 
    1130
    Thanks Thanks Received 
    381
    Thanked in
    231 Posts

    Predefinito

    Ce l'ho sul comodino in aspettativa Cuore di tenebra, ora ho parecchio da fare...ma la mia prossima lettura sarà quello....

  12. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    294
    Thanks Thanks Given 
    18
    Thanks Thanks Received 
    43
    Thanked in
    29 Posts

    Predefinito

    "La linea d'ombra" è uno dei romanzi brevi più intensi che abbia mai letto. La narrazione è lineare, fredda, mai eclatante, eppure si percepisce una tensione sotterranea che termina solo con l'ultima pagina.

  13. #13
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18815
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    643
    Thanked in
    384 Posts

    Predefinito

    Di Joseph Conrad ho sicuramente letto Cuore di Tenebra, Lord Jim, Tifone e L'agente segreto, forse La linea d'ombra, ma è un ricordo che si perde nella notte dei tempi per cui penso che sarà il prossimo romanzo suo che leggerò a breve. Un altro dei suoi romanzi che mi piacerebbe leggere è Nostromo, lo proporrò in un prossimo GdL.

  14. #14
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18815
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    643
    Thanked in
    384 Posts

    Predefinito

    metto la quarta di copertina di La linea d'ombra che ho appena finito di leggere a seguire la canzone di Jovanotti che si ispira a questo romanzo

    "Ogni narrazione che possa davvero essere considerata tale è prima di tutto un modo per dare forma alla nostra esperienza. Alcune narrazioni, poi, hanno in sé una dimensione mitica, una capacità di rappresentazione che le rende semplicemente memorabili. Un'esperienza, fondamentale nella vita di ogni essere umano, come il passaggio dalla giovinezza all'età adulta è stata raccontata nel tempo molte volte e in molti modi. Attraverso la messa in scena di uno stallo - una nave costretta all'immobilità dalla bonaccia, l'equipaggio colpito dalla febbre gialla e il protagonista della storia da solo a cercare una soluzione e a meditare sulla propria vita - Conrad regala alla letteratura la "forma" esatta per raccontare quello che siamo, la natura delle nostre ambizioni e delle nostre emozioni."


  15. #15

    Predefinito

    Quale libro consigliereste per iniziare a leggere Conrad?
    Ho a casa "Cuore di tenebra" ma non so se partire da questo perché ho il timore di non riuscire a comprenderlo a pieno essendo il primo libro

Discussioni simili

  1. Conrad, Joseph - Cuore di Tenebra
    Da Minnie nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 01-30-2017, 04:01 PM
  2. Conrad, Joseph - La linea d'ombra
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 10-09-2016, 04:01 PM
  3. Conrad,Joseph - Il clandestino
    Da SALLY nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-06-2011, 05:51 PM
  4. Conrad, Joseph - I duellanti
    Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-24-2011, 10:25 PM
  5. Conrad, Joseph - Gioventù
    Da joetiziano nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-03-2008, 07:43 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •