Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Prima del futuro

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Asher, Jay & Mackler, Carolyn - Prima del futuro

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    May 2010
    Messaggi
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Asher, Jay & Mackler, Carolyn - Prima del futuro

    Questo libro è volato via in un solo pomeriggio, devo dire che è stata una lettura davvero piacevole.



    Trama:
    È il 1996, la velocità di connessione arranca rumorosamente a 56kb, la rete è quasi vuota, è ancora uno strumento per pochi, una sorta di nuova stregoneria tecnologica. Emma e Josh si conoscono fin da quando erano piccoli, sono sempre stati amici inseparabili, poi Josh ha tentato di baciarla e le cose si sono complicate. È parecchio tempo che non si vedono, ma un giorno Josh si presenta a casa di Emma e le porge imbarazzato un cd rom per connettersi a internet, è arrivato a sua madre come omaggio, ma loro non hanno il computer. Emma invece ha un fiammante pc con Windows 95 e quando riesce finalmente a connettersi accade qualcosa di inspiegabile. Per una strana alterazione nella barriera spazio-temporale appare sullo schermo una misteriosa pagina bianca e blu, con una scritta sconosciuta: facebook. E
    c’è la foto di una donna sui trent’anni con un volto familiare, troppo familiare. Si è aperto un pericolosissimo portale sul futuro in grado di cambiare, in un’indimenticabile settimana di delirio, il presente, i
    sentimenti e il destino di Emma e Josh. Una storia irresistibile che conquisterà chi è nato con facebook e prima di facebook.

    Come dicevo il libro è finito nell'arco di un solo pomeriggio, ed è uno di quei libri che una volta incominciato non puoi più lasciarlo andare perchè sei troppo curioso di sapere come andrà a finire.

    Emma, la protagonista dl libro, vive nel 1996 e ha un nuovo computer con windows 95 (e qui già parrtono i ricordi di chi, come me, è nata e vissuta con i vecchi computer pre e post la diffusione del sistema operativo Windows XDD) e per la prima volta connette il proprio computer alla rete, grazie al vicino Josh, ragazzo da sempre innamorato di Emma, che le regala il suo cd rom che permette l'accesso ad intenrnet.
    Dalla prima volta che collega il computer a internet, Emma coglie un link molto particolare, un link che non avrebbe mai dovuto poter vedere nel 1996 perchè è stato creato solo nel 2004: Facebook. Quando lo apre si ritrova faccia a faccia con una foto scioccante: se stessa ma 15 anni dopo (ovvero nel 2011) che posta proprie foto dei bei tempi andati (ovvero gli anni che sta vivendo in quel momento), la foto del suo maritino e inserisce commenti dove comunica tutto il suo dispiacere per una storia che non va bene dato che il marito non torna a casa da giorni o che sperpera tutto il proprio denaro.

    Questo libro apre molti spunti di riflessione, se ci fosse data la
    possibilità di conoscere barlumi del proprio futuro e questo futuro non è
    come lo sogniamo, sarebbe giusto approfittare della situazione per cercare
    di cambiarlo? E se nel tentativo di cambiarlo creassimo un futuro
    alternativo, ma questo futuro cambiasse in peggio o inevitabilmente
    cambiasse quello dei nostri amici e dei nostri affetti più cari?

    E' quello che succede a Emma, infatti ogni sua piccola e insignificante
    scelta del presente la porta a un piccolo o grande cambiamento del proprio
    futuro, dalla perdita del lavoro ad avere un lavoro stressante, da un marito
    a un altro diverso, dall'avere figli a non averne affatto, dal vivere a
    Londra a vivere vicino all'oceano, ma nessuno di questi possibili futuri è
    un futuro felice.

    Al contrario il futuro del suo amico Josh è un futuro roseo, sposerà la più
    bella ragazza della scuola e diventerà ricco, e questo crea, in Emma, una
    sorta di sfida competitiva e la farà ingelosire anche se lei, per prima,
    aveva rifiutato la corte di Josh. Ma tutti i cambiamenti del futuro di Emma
    porteranno a un futuro diverso anche per Josh e i loro amici, a partire da
    una definitiva rottura con loro o a un cambiamento vero e proprio della loro
    vita(dall'avere successo all'aver figli diversi).

    Il percorso di Emma non consisterà soltanto nel cambiare i propri scenari
    futuri, ma soprattutto nel cercare di capire cosa la porterà ad essere
    infelice nel futuro, e nel capire come cambiare se stessa, fino a perdere la
    propria dipendenza da queste visioni del futuro, perchè, dopotutto, il
    futuro non è scritto, siamo noi a scriverlo con le nostre piccole scelte
    quotidiane, passo dopo passo, mattone dopo mattone.
    Ultima modifica di GermanoDalcielo; 05-24-2012 alle 10:39 AM.

  2. #2
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4197
    Thanks Thanks Given 
    19
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito

    Per favore, attieniti alle regole di "Piccola biblioteca" nel postare il nome degli autori e evita link, prezzi, nomi di case editrici e buoni sconto.
    Chi vuole comprarlo se lo cerca su google.
    Grazie

  3. #3

    Predefinito

    Ho letto anche io questo romanzo e mi è piaciuto molto. Emma e Josh hanno un bellissimo rapporto, fatto sì di incomprensioni, malintesi, imbarazzo nel momento in cui capiscono che il loro rapporto sta cambiando, ma c'è anche una profonda conoscenza reciproca, molta complicità, fiducia, confidenza e simpatiche prese in giro. Tutto ciò nel romanzo è reso benissimo.
    Josh è un ragazzo carinissimo, un classico “bravo ragazzo”, con i suoi pregi ed i suoi difetti, è un personaggio positivo, io mi ci sono affezionata subito, mi fa tenerezza.
    Invece Emma sembra abbastanza superficiale, infantile, egoista e gelosa. Ha spesso comportamenti ed atteggiamenti che infastidiscono ed innervosiscono, ma riuscirà a ragionare sulle proprie scelte e sui propri comportamenti per modificare se stessa e il futuro, vivendo il presente.
    Bella anche la storia dei migliori amici di Emma e Josh, Kellan e Tyson. I due hanno un rapporto abbastanza particolare e molto molto carino. Inoltre sono anche piacevoli e simpatici come personaggi presi singolarmente, pur essendo personaggi secondari.
    Il romanzo mi ha coinvolta molto e non vedevo l' ora di scoprire cosa sarebbe cambiato andando avanti con la lettura. È stato interessantissimo vedere come possano reagire due ragazzi del 1996 di fronte a qualcosa a loro così sconosciuto come Facebook, vedere le conseguenze delle loro azioni non solo sulle proprie vite, ma anche su quelle degli altri a loro vicini ed anche lontani. Il fatto che i ragazzi siano alle prese con termini e nomi che definiscono cose che ai loro tempi non erano ancora state create o inventate, crea anche delle situazioni divertenti.
    A me piacciono particolarmente le storie dove ci sono intrecci e sconvolgimenti temporali, direi che nella maggior parte dei miei libri preferiti ci sono queste situazioni, quindi anche per questo motivo ho apprezzato tantissimo “Prima del futuro”.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Miyazaki, Hayao - Conan, il ragazzo del futuro
    Da asiul nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-02-2013, 06:12 PM
  2. Wired Italia: le tendenze ed un assaggio del futuro
    Da Fabio nel forum La rivisteria
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-03-2010, 12:45 PM
  3. Il libro del futuro
    Da Dory nel forum Salotto letterario
    Risposte: 137
    Ultimo messaggio: 01-28-2010, 02:09 AM
  4. Asher, Jay - 13
    Da Blueberry nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-27-2009, 11:24 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •