Il suo nome in codice è Phate, è un hacker di diabolica abilitÃ*. Vive la vita reale con le regole di "Access" il suo gioco di ruolo preferito.
Neutralizzando ogni sistema di sicurezza si inserisce nel computer della vittima prescelta, ne viola la vita privata e con agghiacciante precisione la attira in una trappola mortale.
Ogni omicidio è una sfida. Ad ogni successo Phate alza il tiro puntando ad un bersaglio sempre più difficile, per raggiungere il punteggio massimo.
La polizia californiana brancola nel buio, finchè il detective Bishop , che di computer capisce poco, ma sa fare bene il suo mestiere di poliziotto, decide di chiedere aiuto all'unica persona in grado di stanare il killer: Wyatt Gillette, un hacker geniale, detenuto nel carcere di San Josè per scorribande informatiche troppo disinvolte, in realtÃ* un idealista per il quale lo sconfinato territorio virtuale è l'unico luogo in cui la sua incontenibile curiositÃ* può viaggiare senza limiti.
Un sognatore contro un assassino: nei labirinti della rete due geni danno inizio ad una partita di abilitÃ* e astuzia.
Profondo blu è un thriller originale ed avvincente , che solo Jeffery Deaver poteva regalarci. Un romanzo che cambierÃ* per sempre l'atteggiamento di ognuno di noi verso il proprio computer.


Finito di leggere due giorni fa... assolutamente bellissimo!
Una storia che ti tiene incollato al libro, in un crescendo di colpi di scena. A me è piaciuto un sacco. Il mio voto : 8,5