Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

L'uomo di paglia

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Connelly, Michael - L'uomo di paglia

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    milano
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito Connelly, Michael - L'uomo di paglia

    Jack McEvoy, il giornalista che anni prima risolse il caso del Poeta, sta per essere licenziato dal LAtimes. Nelle due settimane che gli restano decide di trovare un nuovo caso che gli permetta di scrivere un articolo memorabile. L'occasione gli si presenta con Alonzo Winslow , uno spacciatore nero incarcerato per omicidio. McEvoy scopre ben presto un collegamento con un altro omicidio commesso a Las Vegas e che dietro i due omicidi c'è la stessa spietata mano. Inizia così una caccia ad un altro serial killer insieme a Rachel Walling, profiler dell'FBI e che già aiuò Jack nella caccia al Poeta.
    Decisamente non uno dei migliori romanzi di Connelly, l'assassino viene già svelato nelle prime pagine e questo lascierebbe presumere ad una storia intensa sotto il profilo della caccia e con un " cattivo " spietato e geniale. La storia, invece, non ha mai picchi , è sempre piuttosto prevedibile e anche l'assassino è piuttosto piatto. McEvoy inoltre non è un personaggio che mi convince pienamente, manca del malinconico romanticismo di Bosch e della brilantezza dell'avvocato Haller.
    Nel complesso insufficiente

  2. #2
    Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    67
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    beh a me invece è piaciuto molto, anche più dei precedenti!
    è vero che l'identità dell'assassino si sapeva già, ma lo sapevamo anche ne "il poeta è tornato", e cmq il ritmo di questo libro è molto più veloce e movimentato dei precedenti!

Discussioni simili

  1. Connelly, Michael
    Da Minnie nel forum Autori
    Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 08-21-2017, 09:02 PM
  2. Connelly, Michael - La lista
    Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 04-30-2012, 08:06 PM
  3. Connelly, Michael - Il Poeta
    Da Hoya nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 04-12-2011, 12:07 PM
  4. Connelly, Michael - Vuoto di Luna
    Da Sant'uomo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-17-2008, 02:09 PM
  5. Connelly, Michael - Il Ragno
    Da Hoya nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 06-26-2008, 01:42 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •