Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Dreamless

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Angelini, Josephine - Dreamless

  1. #1

    Predefinito Angelini, Josephine - Dreamless

    “Dreamless” è il secondo volume della trilogia di Josephine Angelini iniziata con “Starcrossed”.

    Helen ogni notte, mentre dorme, scende negli Inferi perchè ha il compito di trovare le Furie, sconfiggerle e liberare i Discendenti dalla loro influenza, che li porta a combattere l' uno contro l' altro.
    Inizialmente i suoi viaggi negli Inferi, oltre a causarle molta sofferenza, sembrano piuttosto inconcludenti. Helen è triste e disperata ed a tutto ciò si aggiunge la difficile situazione con Lucas.
    Ma nel momento in cui la ragazza si sente più sola, compare Orion, un Discendente che la aiuterà nella sua impresa.
    L' introduzione di Orion ha dato un tocco di mistero e fascino in più. Ero (e sono tutt' ora!) curiosissima di vedere come si sarebbe evoluta la vicenda con lui e di scoprire di più del suo carattere e del suo passato.
    Orion è bello, forte, un po' tormentato, con un' infanzia e una vita difficile, ma è allo stesso tempo divertente e attraente. Insomma ha tutte le più classiche caratteristiche per essere il perfetto terzo incomodo tra Helen e Lucas. Nonostante questo, per come la vedo io, anche per chi si è ormai affezionato alla coppia Helen/Lucas, anche grazie a come è impostato il rapporto tra lui ed Helen, Orion non risulta per niente antipatico o fastidioso, anzi!
    Magari può risultare più fastidiosa Helen, con il comportamento e gli atteggiamenti che ha, anche se da un certo punto di vista è anche comprensibile, con tutto quello che deve sopportare e affrontare.
    Pur essendo un po' più presente Orion rispetto a Lucas e pur essendoci momenti incredibilmente intensi tra Helen ed Orion, anche Lucas è protagonista di diverse scene degne di nota.
    Sono molto interessanti inoltre anche Claire e Jason. Il loro rapporto è particolare e molto dolce, viene detto qualcosa, ma sicuramente non tutto. Si sono legati molto, si confidano e si sostengono nei momenti di bisogno. Mi sono ritrovata ad aspettare con ansia le piccole parti dedicate a loro.
    Nel romanzo si alternano momenti angoscianti, quasi claustrofobici, ad altri più divertenti.
    Ci sono diversi elementi che per me l' hanno reso ancora più bello di “Starcrossed”. Ovviamente c'è l' arrivo di Orion che non lascia certo indifferenti, poi ci sono sempre più mitologia greca e figure appartenenti ad essa, inoltre è ancora più imprevedibile del precedente, non sapevo proprio cosa aspettarmi, niente è mai scontato.
    Ora non vedo l' ora che esca il prossimo, sono impaziente di sapere come si concluderà questa trilogia e di vedere che fine faranno questi personaggi a cui ormai mi sono affezionata.

  2. #2
    Junior Member
    Data registrazione
    May 2010
    Messaggi
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Dreamless
    di Josephine Angelini



    Trama:
    Helen è diventata la Discendente, la prescelta dagli dei. Ogni notte si addormenta nel suo letto e raggiunge l'aldilà dove affronta prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere così il ciclo di faide tra le Case. Ogni mattina si risveglia, stanchissima e provata, costretta a cominciare una nuova giornata di allenamenti. È sempre più spossata e sofferente oltre che sola, dato che Lucas ora la tiene lontana. Helen è triste e profondamente sfiduciata, quando durante una delle sue discese agli inferi si imbatte in Orione, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra e il suo cuore. Di notte si incontrano nell'Ade e di giorno si scambiano messaggi al cellulare. Lucas impazzisce di gelosia e in lui si scatenano poteri sconosciuti: adesso è in grado di controllare totalmente la luce e di rendersi invisibile. Divisa fra l'attrazione per il nuovo pretendente e l'amore impossibile per il cugino, Helen si ritroverà a sfidare i suoi limiti per il bene dell'umanità intera.
    Immaginavo che questo libro sarebbe stato molto bello (soprattutto dato che il primo l'ho trovato stupendo) ma devo dire che non era quello che mi aspettavo......era molto meglio!^^
    Questo libro da assuefazione, una volta iniziato non puoi smettere di leggerlo fino a quando non ti ritrovi davanti all'ultima pagina.... e poi rincomincia l'attesa per il seguito!

    Ovviamente, trattandosi di una saga, sconsiglio la lettura a chi non ha letto il libro precedente Starcrossed, perchè non capirebbe appieno la trama e la situazione del libro.
    In questo secondo volume Helen prosegue nelle sue discese agli Inferi per fermare le Furie che spingono i discendenti delle varie Case ad ammazzarsi l'un l'altro, questo debilita molto il corpo della nostra bellissima eroina e, anche se immortale, la porta quasi alla morte. Ma quello che complica la vita di Helen non è solo la discesa negli Inferi, ma il suo amore per Lucas (che ricordiamo è innamorato di lei e che reincarna, in un certo senso il Paride della guerra di Troia dato che lei è il Volto della famosa Elena) ma che non può esternare in nessun modo perchè è stata convinta, da sua madre Daphne, che sia suo cugino (ma in realtà non lo è...).

    Costretto dalla sua famiglia (e anche dalla sua morale) Lucas respinge e tratta malissimo Helen per allontanarla da sè, ma, in segreto la segue sempre e le è sempre vicino, ed ad aggiungere ulteriore pepe alla storia è l'arrivo di Orion, discendente del bellissimo Adone e che ha il potere di manipolare i cuori e l'amore delle persone (dato che discende da Afrodite, dea dell'amore). Il nuovo amico di Helen, nonchè unica persona che è in grado di accompagnarla negli inferi, accende in Lucas una gelosia tremenda, che da un lato lo spinge a avvicinarsi non solo di nascosto alla sua "cugina" e dall'altra lo porterà a pensare che Orion possa esser una specie di salvezza se riuscisse a spezzare l'amore che c'è tra i due.

    Quello che mi piace molto in questa saga (oltre alla storia d'amore) è la mitologia curata nei minimi particolari, l'autrice mescola i miti dell'antica grecia con personaggi assolutamente attuali, in questo libro ritroviamo le Furie (che finalmente conosceremo meglio), Ares, Ade, Persefone, Discordia, Terrore, Morfeo, Cerbero, le Arpie e altri personaggi e i loro miti verranno ricordati e attualizzati.
    Personalmente adoro gli antichi miti di varie etnie (il primo libro di narrativa in assoluto che ho letto è stato appunto sugli dei greci^^) e in particolar modo mi affascinano quelli che riguardano l'oltretomba (egizi, greci e così via) e questo libro è quasi del tutto rivolto agli inferi, il modo in cui l'autrice ricostruisce la sua idea degli Inferi è molto particolare e mi è piaciuta parecchio, non mi spingo a dire di più per non rovinare la lettura del libro.

    Unica nota stonata, come nel libro precedente, la presenza di tanti, troppi, personaggi, alcuni dei quali totalmente inutili e che potrebbero tranquillamente essere tagliati via senza notarne la differenza. Tutti questi personaggi creano un po' di confusione nel lettore quando cerca di ricordarsi chi siano ( sto parlando della famiglia Delòs, ovviamente).

    Quindi, tirando le somme, penso che questa saga sia davvero bella (pur notando sempre molte somiglianze tra questa e quella di Twilight, soprattutto nel primo libro e nella famiglia Delòs, incredibilmente identica alla famiglia Cullen, anche se devo ammettere che questa saga è totalmente originale a livello della trama) e che a differenza della maggior parte delle saghe, il secondo libro non è stata una delusione, anzi, è stato molto meglio di quello che mi aspettavo. Aspetterò con ansia il seguito!

  3. #3
    Outsider is better
    Data registrazione
    Mar 2013
    Località
    Udine
    Messaggi
    388
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lupa 11 Vedi messaggio
    penso che questa saga sia davvero bella (pur notando sempre molte somiglianze tra questa e quella di Twilight, soprattutto nel primo libro e nella famiglia Delòs, incredibilmente identica alla famiglia Cullen, anche se devo ammettere che questa saga è totalmente originale a livello della trama) e che a differenza della maggior parte delle saghe, il secondo libro non è stata una delusione, anzi, è stato molto meglio di quello che mi aspettavo. Aspetterò con ansia il seguito!
    Anch'io ho notato parecchie somiglianze tra la famiglia dei vampiri di Twilight e quella dei semidei di questo libro...
    Il seguito di Starcrossed mi ha molto coinvolto: mi è piaciuto in particolare il potere di Orion (la capacità di manipolare i sentimenti degli altri), è un potere che uno proprio non se lo aspetta! Devo dire che tra Lucas ed Orion, io sceglierei Orion, molto più simpatico e carino!

    Qualcuno sa quando dovrebbe uscire l'ultimo libro? Io ho sentito che comparirà nelle librerie verso giugno...

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Angelini, Josephine - Starcrossed
    Da lupa 11 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 04-01-2013, 02:51 AM
  2. Hart, Josephine - Il danno
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 08-06-2011, 06:54 PM
  3. Hart, Josephine - Ricostruzioni
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-15-2011, 09:05 PM
  4. Angelini, Pier Francesco - L'amore dei rosmarini
    Da Lauretta nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-08-2009, 07:28 PM
  5. Hart, Josephine - Il peccato
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-10-2008, 09:46 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •