Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

l'albergo dei poveri

Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Ben Jelloun, Tahar - L'albergo dei poveri

  1. #1

    Predefinito Ben Jelloun, Tahar - L'albergo dei poveri

    La storia di questo libro è molto bella. E' ambientata nell'albergo dei poveri a Napoli e attraverso la storia della protagonista, una barbara, e le storie da lei raccontate l'amore prende di volta in volta forma e cambia continuamente sembianza. Un modo personale di trattare il sentimento dell' amore. Vale la pena di leggerlo.
    Ultima modifica di elisa; 06-04-2009 alle 02:55 PM. Motivo: format titolo

  2. #2

    Predefinito libro

    ops barbona

  3. #3
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18809
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    635
    Thanked in
    380 Posts

    Predefinito

    Un romanzo affascinante, ambientato principalmente a Napoli, nel Real Albergo dei poveri voluto da Carlo III di Borbone, una propria e vera Corte dei miracoli, capace di ospitare 8.000 derelitti.
    La storia parte da Marrakech dove il protagonista vive con una moglie che non ama più, professore universitario con velleità di scrittore, e approda a Napoli per aver partecipato ad un concorso per scrittori organizzato dal sindaco Bassolino per produrre dei romanzi sulla città di Napoli.
    Da lì si dipana tutto il romanzo, alla ricerca dell'amore con diverse storie che si intrecciano tra di loro.
    La scrittura di Ben Jelloun è ricca, colorata, a volte barocca ma sempre molto scorrevole, non un capolavoro ma senz'altro un buon libro di uno scrittore che sa scrivere e che è piacevole da leggere, tanta carne al fuoco e divertimento assicurato, per chi ama racconti un po' esotici e coinvolgenti.

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    2900
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    26
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    è proprio il genere di libro che piace a me....aggiungo alla lista

  5. #5
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elesupertramp Vedi messaggio
    è proprio il genere di libro che piace a me....aggiungo alla lista

    Anche io !!!!

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    2900
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    26
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elena Vedi messaggio
    Anche io !!!!
    ma dai??!!!

Discussioni simili

  1. Ben Jelloun, Tahar - Creatura di sabbia
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-06-2010, 09:55 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •