Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il giardino degli incontri segreti

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Riley, Lucinda - Il giardino degli incontri segreti

  1. #1

    Predefinito Riley, Lucinda - Il giardino degli incontri segreti

    Dopo che una tragedia le sconvolge la vita, Julia torna a vivere nei luoghi dove ha trascorso la sua infanzia. Qui rincontra Kit, che aveva già conosciuto in passato. Kit la capisce ed ha vissuto un' esperienza simile alla sua, così i due iniziano ad avvicinarsi. Questa però è solo una piccola parte della bellissima storia raccontata in questo stupefacente romanzo. Infatti attorno a Wharton Park, la tenuta ereditata da Kit, ruotano diverse vicende e segreti di famiglia. In particolare alla storia di Julia e Kit si intreccia quella di Olivia ed Harry, proprietari di Wharton Park ai tempi della gioventù dei nonni di Julia. Sarà proprio Elsie, la nonna di Julia, a narrare la loro storia e a rivelare i loro segreti.
    Mi intrigano sempre le storie di famiglia, dove si seguono più generazioni, in genere con segreti e dove il presente e il passato si legano. È tutto avvolto da un alone di mistero, dato dalla consapevolezza della presenza di questo segreto, che si scoprirà solo più avanti, poco alla volta, mentre si seguono le due vicende. Questo, oltre allo stile semplice e scorrevole e al fatto che tutti i personaggi hanno qualcosa di speciale che li fa amare, mantiene sempre alto l' interesse sia sull' una che sull' altra vicenda.
    Il romanzo è estremamente piacevole e nonostante sia piuttosto lungo, non è affatto pesante, non ci sono parti o momenti noiosi o poco interessanti. Non è troppo impegnativo, ma è ben articolato, grazie anche alla non linearità temporale del racconto, all' inserimento delle parti riguardanti il passato e al passaggio da queste al presente.
    Io, mentre leggevo, ho fatto mille ipotesi e ho pensato alle cose più assurde riguardo a quale potesse essere il segreto ed ero incredibilmente curiosa. Quando diversi segreti vengono svelati, accadono cose imprevedibili e sorprendenti, quindi non c'è davvero un attimo di staticità.
    L' ho trovato sconvolgentemente bello, emozionantissimo, commovente, intenso, con una vastità di emozioni diverse: disperazione, tristezza, gioia, dolore, felicità, rassegnazione, sacrificio, speranza...mi ha tenuto una grandissima compagnia!

  2. #2
    Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    36
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cla86 Vedi messaggio
    Dopo che una tragedia le sconvolge la vita, Julia torna a vivere nei luoghi dove ha trascorso la sua infanzia. Qui rincontra Kit, che aveva già conosciuto in passato. Kit la capisce ed ha vissuto un' esperienza simile alla sua, così i due iniziano ad avvicinarsi. Questa però è solo una piccola parte della bellissima storia raccontata in questo stupefacente romanzo. Infatti attorno a Wharton Park, la tenuta ereditata da Kit, ruotano diverse vicende e segreti di famiglia. In particolare alla storia di Julia e Kit si intreccia quella di Olivia ed Harry, proprietari di Wharton Park ai tempi della gioventù dei nonni di Julia. Sarà proprio Elsie, la nonna di Julia, a narrare la loro storia e a rivelare i loro segreti.
    Mi intrigano sempre le storie di famiglia, dove si seguono più generazioni, in genere con segreti e dove il presente e il passato si legano. È tutto avvolto da un alone di mistero, dato dalla consapevolezza della presenza di questo segreto, che si scoprirà solo più avanti, poco alla volta, mentre si seguono le due vicende. Questo, oltre allo stile semplice e scorrevole e al fatto che tutti i personaggi hanno qualcosa di speciale che li fa amare, mantiene sempre alto l' interesse sia sull' una che sull' altra vicenda.
    Il romanzo è estremamente piacevole e nonostante sia piuttosto lungo, non è affatto pesante, non ci sono parti o momenti noiosi o poco interessanti. Non è troppo impegnativo, ma è ben articolato, grazie anche alla non linearità temporale del racconto, all' inserimento delle parti riguardanti il passato e al passaggio da queste al presente.
    Io, mentre leggevo, ho fatto mille ipotesi e ho pensato alle cose più assurde riguardo a quale potesse essere il segreto ed ero incredibilmente curiosa. Quando diversi segreti vengono svelati, accadono cose imprevedibili e sorprendenti, quindi non c'è davvero un attimo di staticità.
    L' ho trovato sconvolgentemente bello, emozionantissimo, commovente, intenso, con una vastità di emozioni diverse: disperazione, tristezza, gioia, dolore, felicità, rassegnazione, sacrificio, speranza...mi ha tenuto una grandissima compagnia!
    Concordo con te, mi è piaciuto tantissimo, soprattutto la parte che parla di Olivia e Elsie da ragazze

Discussioni simili

  1. Morton, Kate - Il giardino dei segreti
    Da kikka nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 09-07-2013, 09:52 AM
  2. Scavolini, Sauro - Amore e morte nel giardino degli Dei
    Da Yamanaka nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-03-2012, 11:02 PM
  3. Masters,Edgard Lee - Lucinda Matlock
    Da SALLY nel forum Poesia
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-27-2011, 10:52 PM
  4. Mirko Pelaccia - Il giardino degli angeli inquieti
    Da Mirko Pelaccia nel forum Autori emergenti - autori contemporanei
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 04-13-2010, 08:38 AM
  5. Judith M.Riley - La sfera dell'indovina
    Da mìmir nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-24-2009, 04:00 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •