Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Salinas, Pedro

  1. #1

    Predefinito Salinas, Pedro

    A quanti di voi piace? Lo sto studiando per l'esame di letteratura spagnola ( che darò la settimana prossima ç____ç) e trovo che sia un poeta magnifico. Non scrive la solita poesia d'amore piena di inutili ornamenti e metafore pompose, anzi, eleva l'Amore ad una dimensione alta ed unica, rendendolo un motivo di vita .

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18781
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    615
    Thanked in
    362 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ilsognatore91 Vedi messaggio
    A quanti di voi piace? Lo sto studiando per l'esame di letteratura spagnola ( che darò la settimana prossima ç____ç) e trovo che sia un poeta magnifico. Non scrive la solita poesia d'amore piena di inutili ornamenti e metafore pompose, anzi, eleva l'Amore ad una dimensione alta ed unica, rendendolo un motivo di vita .
    potresti mettere qualche poesia tra quelle che preferisci?

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    potresti mettere qualche poesia tra quelle che preferisci?
    Hai ragione! ho dovuto fare un attimo cambio computer xD. Eccole:

    E sto abbracciato a te

    E sto abbracciato a te
    senza chiederti nulla, per timore
    che non sia vero
    che tu vivi e mi ami.
    E sto abbracciato a te
    senza guardare e senza toccarti.
    Non debba mai scoprire
    con domande, con carezze,
    quella solitudine immensa
    d'amarti solo io.

    Non respingere i sogni

    Non respingere i sogni perché sono sogni.
    Tutti i sogni possono
    essere realtà, se il sogno non finisce.
    La realtà è un sogno. Se sogniamo
    che la pietra è pietra, questo è la pietra.
    Ciò che scorre nei fiumi non è acqua,
    è un sognare, l’acqua, cristallina.
    La realtà traveste
    il sogno, e dice:
    “Io sono il sole, i cieli, l’amore”.
    Ma mai si dilegua, mai passa,
    se fingiamo di credere che è più che un sogno.
    E viviamo sognandola. Sognare
    è il mezzo che l’anima ha
    perché non le fugga mai
    ciò che fuggirebbe se smettessimo
    di sognare che è realtà ciò che non esiste.
    Muore solo
    un amore che ha smesso di essere sognato
    fatto materia e che si cerca sulla terra

    Per vivere non voglio
    Per vivere non voglio
    isole, palazzi, torri.
    Che grandissima allegria:
    vivere nei pronomi!
    Ora togliti i vestiti,
    i connotati, i ritratti;
    io non ti voglio così,
    travestita da altra,
    figlia sempre di qualcosa.
    Ti voglio pura, libera,
    irriducibile: tu.
    So che quando ti chiamerò
    in mezzo a tutte le genti
    del mondo,
    solo tu sarai tu.
    E quando mi chiederai
    chi è colui che ti chiama,
    colui che ti vuole sua,
    seppellirò i nomi,
    le etichette, la storia.
    Strapperò tutto ciò
    che mi gettarono addosso
    prima ancora che io nascessi.
    Poi, tornando all’eterno
    anonimo del nudo,
    della pietra, del mondo,
    ti dirò:
    “Io ti voglio, sono io”


  4. #4
    Member
    Data registrazione
    Jul 2012
    Località
    toscana
    Messaggi
    72
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Io ho letto qualche anno fa la raccolta "la voce a te dovuta" semplicemente sublime...è uno dei libri che porto sempre con me!

Discussioni simili

  1. Almodovar, Pedro - La mala educacion
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 03-23-2015, 08:24 PM
  2. Almodovar, Pedro - Matador
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-05-2014, 05:20 PM
  3. Almodovar, Pedro - Legami!
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 09-26-2012, 03:04 PM
  4. Almodovar, Pedro - Labirinti di passioni
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-23-2009, 10:58 PM
  5. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-25-2009, 06:11 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •