Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 9 di 9 PrimoPrimo 123456789
Mostra risultati da 121 a 135 di 135

Discussione: E-Book

  1. #121
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6016
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bobbi Vedi messaggio
    Sì che so cos'è il back up, e se è per questo potevo anche ricopiarmi le cose a mano...ma questo significa trasferire, trasferire, trasferire, copiare, fare due volte il lavoro, stare continuamente al passo coi tempi, dover continuamente adeguare (non scorderò mai il lavoro di portare il contenuto delle VHS ormai quasi inutilizzabili su CD o PC...due palle), stare all'erta, etc.
    eheh come ti capisco bobbi, io che ci lavoro in mezzo, ci ho pensato su parecchio prima di decidermi, poi ho riempito una cariola e ho riversato tutto in un sol colpo

  2. #122
    Ineffabile
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    Milky Way
    Messaggi
    43
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bobbi Vedi messaggio
    Sì che so cos'è il back up, e se è per questo potevo anche ricopiarmi le cose a mano...ma questo significa trasferire, trasferire, trasferire, copiare, fare due volte il lavoro, stare continuamente al passo coi tempi...
    No. Questo significa solo imparare cos'è la sincronizzazione. Supponendo che tu usi un telefono Nokia, il risultato si ottiene così:

    Nokia PC Suite: Sincronizzare agenda e rubrica con Microsoft Office o Lotus Notes

    Non te lo dico per fare il saputello (o almeno non solo per quello) ma per evitarti di nuovo un'esperienza del genere. E poi è l'unico sistema veloce per travasare i numeri di telefono da un apparecchio all'altro in caso lo devi cambiare (e la sim è troppo piena).



  3. #123
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    263
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Grazie sinceramente del suggerimento, che cercherò di mettere in pratica. Ma per me è quasi la stessa cosa, cioè...io finirò all'inferno per accidia, già lo so. Una persona più pigra di me non è mai esistita, e Dante sarà costretto a risorgere e a riscrivere l'Inferno per me

  4. #124
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2013
    Messaggi
    147
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho degli e-book scaricati su un tablet, perchè mi appassiona tutto ciò che è un libro, ma non riesco proprio a leggerli.

  5. #125

    Predefinito

    Io faccio parte della nuova generazione di lettori, seppur non giovane di età. Ho scoperto il piacere della lettura grazie agli ebook e al mio inseparabile ereder. La mattina quando mi sveglio, ancora con gli occhi chiusi, allungo la mano sul comodino per accertarmi che il mio ereder sia ancora la, dopodichè mi tranquillizzo!

    All'inizio ne ho fatto una mera questione economica, perché i libri rispetto agli ebook costano. Poi è sopraggiunta la facilità di reperimento; basta una connessione ed hai tutti i libri del mondo. La manegevolezza, la possibilità di personalizzare la scrittura, ecc. ecc.. Certo, non mi sognerei mai di studiare un manuale di diritto, economia, storia.. su un ereder. Non avrebbe senso. Ma per tutta la narrativa non c'è problema, anzi lo trovo decisamente EV+ (per usare il gergo pokeristico).

  6. #126
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    256
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho sempre letto qualcosa in digitale, però al pc non riuscivo a leggere per molto; mi ero ripromessa di non comprare mai un ebook reader "vuoi mettere la bellezza del cartaceo?" poi con il tempo ho però cambiato opinione, vuoi le opinioni sempre più favorevoli di amici e conoscenti, vuoi un po' il lato economico, mi sono convertita.. ho da un mese esatto il mio adorato kindle, e credo che sia veramente favoloso ... i libri si reperiscono con facilità, si legge benissimo (e vi prego, non dite " al posto dell'ebook reader mi compro un tablet, posso leggerci e farci anche altre cose" è praticamente un'eresia) in un mese ho letto cinque libri e ne ho sopra altri 35.. puro amore

  7. #127
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lavy Vedi messaggio
    e vi prego, non dite " al posto dell'ebook reader mi compro un tablet, posso leggerci e farci anche altre cose" è praticamente un'eresia
    Sono fiero di essere un eretico allora col mio meraviglioso Samsung Galaxy Tab2!

  8. #128
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11874
    Thanks Thanks Given 
    505
    Thanks Thanks Received 
    541
    Thanked in
    265 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GermanoDalcielo Vedi messaggio
    Sono fiero di essere un eretico allora col mio meraviglioso Samsung Galaxy Tab2!
    OT on
    Sotto un certo punto di vista potresti essere considerato eretico per i libri che scrivi!
    OT off

  9. #129
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1064
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    150
    Thanked in
    67 Posts

    Predefinito

    Io dopo due anni di ebook reader vari ho raggiunto il mio equilibrio. Ad oggi (domani magari cambio idea), il mio ebook reader ideale (dove ideale non significa migliore, ma quello con il quale mi trovo meglio in assoluto) e' il Kindle.

    Il formato degli ebook e' di proprieta' kindle (Amazon), anche se e' possibile inviare e leggere anche documenti e libri in formato pdf. Non e' compatibile con gli ebook in formato .epub, ma ormai su amazon c'e' di tutto e di piu'.

    E' il mio preferito per una serie di motivi. Oltre all'ebook Kindle (sono appena passato dal Kindle modello base che ora si trova a 79 euro, al modello successivo paperwhite leggermente piu' sofisticato), ho inoltre l'applicazione gratuita su ipad, iphone e su PC.

    Quello che me lo fa preferire agli altri lettori e' che se compro un qualsiasi libro in formato ebook-kindle su amazon, viene recapitato sui vari lettori (posso decidere dove inviarlo), me lo trovo sul kindle, sul PC e sull'Ipad. Non ho alcuna necessita' di backup, i miei libri sono tutti nel cloud di amazon e quando voglio leggerli li posso leggere o su ipad o su kindle o su PC, inoltre attivando l'apposita funzionalita', leggo su kindle, apro l'applicazione su ipad o iphone o PC e sincronizzando si posiziona automaticamente all'ultima pagina letta (e non devo sfogliare, cercare dove ero arrivato). Non devo scaricare files, attaccare cavetti, lanciare programmi, eccetera. I vari libri vengono recapitati automaticamente ai vari lettori via connessione (wifi o 3G a seconda del lettore).

    Io lo trovo comodissimo. Ieri sera ho letto sul kindle paperwhite, oggi pomeriggio ero al PC, ho aperto l'applicazione Kindle (gratis) dal PC ed ho proseguito con il PC, poi ho aperto l'Ipad e l'applicazione Kindle dell'ipad e mi sono ritrovato alla pagina corretta.
    In piu' in questo periodo ogni giorno c'e' un ebook su amazon a 0,99 euro (oggi ci sono in offerta cinque libri a 0,99 di Arturo Pérez-Reverte). C'e' la storia d'Italia di Montanelli in uscita in questo periodo, prenotandola in anticipo, ogni volume costa 0.99 invece di 3.99 se gia' disponibilie.

    Poi come qualita' puramente hardware e come possibilita' di lettura di altri files, c'e' sicuramente di meglio, ma dal punto di vista pratico, lo ritengo il massimo.

  10. #130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apeschi Vedi messaggio
    Io dopo due anni di ebook reader vari ho raggiunto il mio equilibrio. Ad oggi (domani magari cambio idea), il mio ebook reader ideale (dove ideale non significa migliore, ma quello con il quale mi trovo meglio in assoluto) e' il Kindle.

    Il formato degli ebook e' di proprieta' kindle (Amazon), anche se e' possibile inviare e leggere anche documenti e libri in formato pdf. Non e' compatibile con gli ebook in formato .epub, ma ormai su amazon c'e' di tutto e di piu'.

    E' il mio preferito per una serie di motivi. Oltre all'ebook Kindle (sono appena passato dal Kindle modello base che ora si trova a 79 euro, al modello successivo paperwhite leggermente piu' sofisticato), ho inoltre l'applicazione gratuita su ipad, iphone e su PC.

    Quello che me lo fa preferire agli altri lettori e' che se compro un qualsiasi libro in formato ebook-kindle su amazon, viene recapitato sui vari lettori (posso decidere dove inviarlo), me lo trovo sul kindle, sul PC e sull'Ipad. Non ho alcuna necessita' di backup, i miei libri sono tutti nel cloud di amazon e quando voglio leggerli li posso leggere o su ipad o su kindle o su PC, inoltre attivando l'apposita funzionalita', leggo su kindle, apro l'applicazione su ipad o iphone o PC e sincronizzando si posiziona automaticamente all'ultima pagina letta (e non devo sfogliare, cercare dove ero arrivato). Non devo scaricare files, attaccare cavetti, lanciare programmi, eccetera. I vari libri vengono recapitati automaticamente ai vari lettori via connessione (wifi o 3G a seconda del lettore).

    Io lo trovo comodissimo. Ieri sera ho letto sul kindle paperwhite, oggi pomeriggio ero al PC, ho aperto l'applicazione Kindle (gratis) dal PC ed ho proseguito con il PC, poi ho aperto l'Ipad e l'applicazione Kindle dell'ipad e mi sono ritrovato alla pagina corretta.
    In piu' in questo periodo ogni giorno c'e' un ebook su amazon a 0,99 euro (oggi ci sono in offerta cinque libri a 0,99 di Arturo Pérez-Reverte). C'e' la storia d'Italia di Montanelli in uscita in questo periodo, prenotandola in anticipo, ogni volume costa 0.99 invece di 3.99 se gia' disponibilie.

    Poi come qualita' puramente hardware e come possibilita' di lettura di altri files, c'e' sicuramente di meglio, ma dal punto di vista pratico, lo ritengo il massimo.
    Non so quanti ereder tu abbia provato, però le "qualità" che hai elencato sono comuni a vari dispositivi. Io ho il kobo mondadori, e oltre alla possibilità di sincronizzare con altri dispositivi, e di farlo tramite il wireless, il kobo legge un infinità di formati più del kindle. Per me che reperisco molti ebbok online, è davvero comodo. Un altro punto forte è la slot per la scheda di memoria esterna. Cmq mi piacerebbe provarlo il kindle, appena posso lo faccio un acquisto.

  11. #131
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1064
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    150
    Thanked in
    67 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da doriangray Vedi messaggio
    Non so quanti ereder tu abbia provato, però le "qualità" che hai elencato sono comuni a vari dispositivi. Io ho il kobo mondadori, e oltre alla possibilità di sincronizzare con altri dispositivi, e di farlo tramite il wireless, il kobo legge un infinità di formati più del kindle. Per me che reperisco molti ebbok online, è davvero comodo. Un altro punto forte è la slot per la scheda di memoria esterna. Cmq mi piacerebbe provarlo il kindle, appena posso lo faccio un acquisto.
    Il kobo mi attirava, pero' avendo gia' il kindle non l'ho considerato. Io ho avuto ebook reader di due anni fa, il Sony in due versioni ed il Bookeen Cybook. Per caricarli dovevo sincronizzarli dal pc (un sony era wifi wireless ed in effetti si potevano acquistare online).
    Sulla maggiore capacita' di gestire piu' formati sono assolutamente d'accordo, il difetto del kindle e' che e' molto meno versatile.
    Come dicevo sopra, non e' certo il migliore in assoluto, pero', per l'uso che ne faccio io e' quello che preferisco proprio per la comodita' e la praticita' di utilizzo e per il fatto di poter installare il lettore kindle su ipad, iphone e pc.
    Per me e' il massimo come praticita'.
    Parlando di versatilita' e di caratteristiche tecniche ce ne sono di migliori, sono il primo a dirlo.

  12. #132

    Predefinito

    Da lettrice accanita, ho sempre sostenuto che mai avrei abbandonato la cara amata carta.. E invece.. Da quando ho ricevuto il Kindle, mi chiedo come ho fatto a vivere senza! Molto più comodo, ho tutti i libri che voglio sempre con me ed è molto più pratico da leggere a letto!

  13. #133
    Member
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Mondolfo
    Messaggi
    38
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nenole Vedi messaggio
    Da lettrice accanita, ho sempre sostenuto che mai avrei abbandonato la cara amata carta.. E invece.. Da quando ho ricevuto il Kindle, mi chiedo come ho fatto a vivere senza! Molto più comodo, ho tutti i libri che voglio sempre con me ed è molto più pratico da leggere a letto!
    Ciao.
    Anche io ho ceduto al kindle paperwhite. Per ragioni di archiviazione del cartaceo più che altro. Quindi mi son detto: Gli autori preferiti cartaceo... un posto nella piccola libreria glie la trovo. Altri auturo formato kindle se lo trovo. Tra l'altro, con piacere, posso leggere a letto mentre la mia compagna dorme senza disturbarla con la lucina. La copertina a libretto copra la luce verso di lei.. posso leggere con serenità ovunque con il digitale.

    Però certi autori non posso proprio comprarli in digitale. Guai comprare un Philips K. Dick, un Arthur C. Clark o un romanzo di Ayn Ran in digitale (solo per citarne alcuni). Mi piangerebbe il cuore. Voglio il profumo della carta. Meglio se delle prime edizioni (infatti benchè ho il kindle, cerco pure romanzi usati dei miei autori preferiti!)

  14. #134
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    294
    Thanks Thanks Given 
    18
    Thanks Thanks Received 
    43
    Thanked in
    29 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nenole Vedi messaggio
    Da lettrice accanita, ho sempre sostenuto che mai avrei abbandonato la cara amata carta.. E invece.. Da quando ho ricevuto il Kindle, mi chiedo come ho fatto a vivere senza! Molto più comodo, ho tutti i libri che voglio sempre con me ed è molto più pratico da leggere a letto!
    Anche per me è successo qualcosa di simile. Sarà che appartengo a una generazione per la quale i libri erano tassativamente quelli di carta, fatto sta che all'inizio pensavo che non mi sarei mai convertito ai lettori digitali.
    Poi mi sono trovato nella necessità di leggere una decina di testi digitali, libri che non esistevano in libreria ma io dovevo leggere per partecipare a un concorso. Non avevo alcuna intenzione di impazzire leggendoli sul pc, perciò mi sono "rassegnato" (in quel momento la sensazione era negativa) a caricarli su un palmare e leggerli lì, almeno potevo farlo anche viaggiando in treno o in altri contesti.
    Con mia grande sorpresa ho letto senza particolari problemi, e allora ho iniziato, col contagocce, a leggere altri libri (romanzi che avrei potuto trovare anche in libreria) in formato ebook sul tablet.
    Ora sono quasi alla pari. Leggo ancora il cartaceo, ma lo alterno sempre più spesso al tablet. Mi sono reso conto che è di una comodità estrema. Il libro stampato è più affascinante, ma ormai comincia a piacermi anche il testo digitale.

  15. #135

    Predefinito

    Notizia di oggi è l'iniziativa della Amazon (Kindle) di un abbonamento mensile (10 euro al mese) in cambio di una fruizione illimitata tra 700.000 titoli messi a disposizione dell'utente (di cui solo 15.000 in Italiano, ma è più l'idea in sé che mi ha colpito). Lo stesso articolo, letto sul Fatto (di carta, ma penso ci sarà anche sul sito anche se non l'ho cercato) diceva come l'ebook, che negli USA ha ormai il 59% del mercato dei libri, mentre in Italia solo il 10%. Non so bene che pensarne, e penso che tutto sommato non fruirei dell'abbonamento.
    Io ho iniziato da circa un anno a fruire di e-book, inizialmente per titoli che non avrei mai comprato - per provare, e vedere se ne valesse la pena. Mi sono trovato molto bene, anche se il libro di carta è in qualche modo diverso - non migliore o peggiore, semplicemente diverso - ormai sono un fruitore costante dell'ebook, e penso non sia da condannare. Il fatto poi è che finora ho risparmiato un vero patrimonio, ed essendo uno studente senza reddito non avrei avuto le stesse possibilità (alternativa avrebbero potuto essere le biblioteche, ma non vado d'accordo con le scadenze).
    Geniale anche la possibilità che danno di leggere gratuitamente un breve estratto del libro prima di procedere all'acquisto.
    Perde un po' di magia, è vero. Passo le mie buone ore al giorno al pc, e lo spengo per mettermi a leggere su uno schermo, può diventare alienante. Non crea la stessa atmosfera, che checché se ne dica è importante. La tua lettura non lascia lo stesso segno sul libro, materialmente - la pagina piegata, il tratto di penna sfuggito, la copertina un po' rovinata. E poi, la pecca maggiore di tutte, non si può regalare (il prestito è un sogno da cui mi sono svegliato presto, ed affronto la disillusione con rassegnata consapevolezza). Tra te e l'ebook ci sono solo quelle righe, che è la parte fondamentale ma non l'unica. Nel libro c'è un pezzo della vita di chi l'ha posseduto prima di te.
    Ma, ribadisco, di necessità virtù.

Discussioni simili

  1. SITO E-BOOK
    Da dani68 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11-02-2013, 01:32 PM
  2. Book tags, percorsi di navigazione organizzati
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 72
    Ultimo messaggio: 01-08-2008, 05:04 PM
  3. Smith. Wilbur - New Book
    Da bludemon nel forum Salotto letterario
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 08-28-2007, 06:14 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •