Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La marchesa di O. e altri racconti

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Von Kleist, Heinrich - La marchesa di O. e altri racconti

  1. #1

    Predefinito Von Kleist, Heinrich - La marchesa di O. e altri racconti

    Von Kleist è uno degli esponenti in assoluto più tormentati e disperati del romanticismo tedesco; la sua vita stessa fu una ricerca disperata del sapere assoluto e della Conoscenza, che culminerà con l'amara consapevolezza dell'impossibilità della scienza stessa, ottenuta tramite lo studio delle opere kantiane, da lui interpretate in senso nichilista.
    Passo ad analizzare brevemente i quattro racconti che formano questa raccolta:
    1) La marchesa di O.
    La marchesa resta incinta di un uomo misterioso, che si rivelerà al termine di un dramma familiare, essere uno degli uomini più virtuosi da lei conosciuti. L'autore lascia nell'indeterminatezza la spiegazione di come l'uomo possa aver violentato la donna senza che lei ne prendesse coscienza; il lettore al termine del racconto ha la sensazione di essere stato preso in giro e di aver parteggiato tutto il tempo per una donna innocente che forse tanto innocente non era.
    2) Il Terremoto in Cile
    Emozionante racconto dove si narra dall'amore tormentato di due cileni che finiscono per vedersi di nascosto in un monastero; colti sul fatto viene condannata la ragazza a morte per esecuzione pubblica e l'uomo al carcere a vita; un terribile terremoto rimescolerà tutte le carte liberando i due e creando amicizia e coesione tra gli abitanti del villaggio... tuttavia presto il fanatismo si riaccenderà e il racconto si concluderà nel modo più terribile.
    3) Michele Kohlhaas.
    Racconto particolarmente complesso, suddiviso in quattro parti:
    3.1) Michele, mercante virtuoso, viene derubato di due cavalli da un prepotente ciambellano. In ogni modo cerca di farsi restituire i suoi cavalli ma non ottiene nulla: nessuno dei potenti a cui si rivolge lo prende seriamente in considerazione e Isabella, la moglie di lui, muore nel tentativo di ottenere udienza presso un nobile.
    3.2.) Ebbro di rabbia, diventa un capobrigante e distrugge tutto ciò che gli capita sotto mano, assediando e bruciando città, senza però trovare il ciambellano, che si nasconde vilmente. Cessa le sue distruzioni grazie all'intercessione di Lutero e si dirige verso una delle corti tedesche per esporre il suo caso.
    3.3.) Inizia la parte più tediosa del libro, dove Michele viene mandato da un potente all'altro in intrighi senza fine... la storia pare non concludersi.
    3.4) Nell'ultima parte l'imprevedibile Kleist introduce, con notevole sconcerto del lettore, l'elemento irrazionale... uno dei suoi accusatori è vittima dell'oscura profezia di una zingara sulla perdita del proprio trono e del proprio potere. La vendetta di Michele sarà tacere il contenuto esatto di questa profezia, gettando nella depressione il corrotto nobile. Ancora più inspiegabilmente l'autore introduce una lettera della moglie morta Isabella, senza dare alcuna motivazione.
    3.5) Nella conclusione i nemici di Michele vengono sconfitti, egli ottiene i suoi due cavalli rubati all'inizio della vicenda ma viene processato e ucciso per i crimini commessi da brigante; muore felice. Il lettore non riceve alcuna spiegazione sull'elemento magico del racconto e questo "vuoto narrativo" è una delle caratteristiche più potenti dell'opera di Kleist.
    4) La mendicante di Locarno: breve racconto gotico della vendetta di una mendicante lasciata morire dall'insensibilità di un ricco corrotto.
    Nonostante la pesantezza del penultimo racconto, è una raccolta interessante che però va letto e meditata molto attentamente perchè il Romanticismo è una temperie culturale profonda e complessa...

    Voto: 8/10
    Ultima modifica di Dallolio; 07-22-2012 alle 11:36 PM.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Cechov, Anton - La fidanzata e altri racconti
    Da Minerva6 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-19-2014, 02:03 PM
  2. Henckel von Donnersmarck, Florian - Le vite degli altri
    Da fabiog nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 01-06-2014, 11:54 PM
  3. Agnon, S. Y. - La leggenda dello scriba e altri racconti
    Da fernycip nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-01-2012, 11:27 PM
  4. Maupassant, Guy de - La casa Tellier e altri racconti
    Da Minerva6 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-27-2011, 07:46 PM
  5. Murakami, Haruki - L'elefante scomparso e altri racconti
    Da Blueberry nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 07-01-2009, 09:18 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •