Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La bussola d'oro

Mostra risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: Pullman, Philip - La bussola d'oro

Thread visitati

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #1
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Pullman, Philip - La bussola d'oro

    La bussola d'oro è il titolo del primo libro della trilogia Queste oscure materie di Philip Pullman.Nel primo libro, il lettore conosce la protagonista della vicenda, Lyra Belacqua, una ragazzina di 11 anni, cresciuta presso il Jordan College di Oxford, in Inghilterra. è ben presto chiaro al lettore, grazie anche alla precisazione dell'autore nella presentazione, che la Oxford di Lyra non è esattamente come quella che noi conosciamo. La sostanziale differenza è data dal fatto che nel mondo di Lyra ogni persona ha con sè un daimon, cioè un alter ego sottoforma di animale, una sorta di compagno personale che accompagna ognuno ovunque vada. Il daimon di Lyra si chiama Pantalaimon (in greco "Il misericordioso"). Lyra è una ragazzina vivace e sveglia, che passa il suo tempo a scorrazzare per la città, soprattutto insieme al suo amico Roger, che dà un aiuto nella cucina del college. Ma la sua vita spensierata cambia quando un giorno sente una discussione tra i professori del Jordan e Lord Asriel, suo zio, riguardo a una misteriosa entità, nota come Polvere (Dust). Inoltre, Lyra è una bambina speciale, poichè esiste una profezia che la vede protagonista e che coinvolgerà il destino di tutta l'umanità. Nel frattempo, i bambini di Oxford iniziano a scomparire, rapiti dagli Ingoiatori, che portano via anche Roger. In seguito, Lyra conosce la affascinante Mrs. Coulter, che la prende sotto le sue cure e la impiega come sua assistente personale, perchè la aiuti in una spedizione nell'Artico. La mattina in cui deve lasciare il Jordan College, il rettore dona a Lyra un misterioso oggetto, l'aletiometro.
    Vivendo con Mrs. Coulter, Lyra scopre che la donna ha un ruolo cruciale nell'Intendenza Generale per l'Oblazione, organizzazione di stampo cristiano, gestita dalla Chiesa, dietro la quale si nascondono proprio gli Ingoiatori. I bambini rubati sono portati a Bolvangar, vicino all'Artico, per essere sottoposti a terribili esperimenti, nei quali sono separati dal loro daimon, attraverso un processo detto intercisione. Lyra scopre inoltre che Lord Asriel è stato imprigionato nella regione artica di Bolvangar, dove però gli è permesso di compiere per conto proprio alcuni esperimenti sulla Polvere. Terrificata dalle sue scoperte, Lyra scappa da casa di Mrs. Coulter e viene soccorsa dai Gyziani, zingari con i quali raggiunge la Eastern Anglia. Dagli zingari viene a sapere che Lord Asriel e Mrs. Coulter sono i suoi genitori, e pian piano impara a usare l'aletiometro. Sebbene questo magico strumento le permetta di conoscere la verità su ogni cosa, Lyra non può conoscere l'importante ruolo che la sua vita giocherà per il destino dell'universo. Riesce però a raggiungere Bolvangar e a salvare Roger, grazie all'aiuto di vari personaggi: la strega Serafina Pekkala, l'orso armato Iorek Byrnison, il texano Lee Scoresby, con il suo dirigibile. Sebbene i bambini di Bolvangar vengano salvati, l'avventura di Lyra è tutt'altro che finita. Il suo viaggio verso nord continua; Lyra raggiunge infatti suo padre, il quale nel frattempo ha scoperto che la Polvere ha un ruolo importante per consentire il passaggio da un mondo all'altro. Asriel ha costruito un ponte per raggiungere un altro mondo, ma per attraversarlo ha bisogno di un'enorme quantità di energia. Tale energia può essere ottenuta solo tramite una intercisione. Perciò, incapace di sacrificare sua figlia, Asriel fa del povero Roger la sua vittima, e va nel nuovo mondo. Il primo libro finisce così, lasciando il lettore decisamente in sospeso.

    E' a mio parere il miglior libro per ragazzi del 21esimo secolo
    L'autore inglese Philip Pullman è riuscito a creare uno degli universi più affascinanti ed innovativi dopo quello creato da Tolkien. La trama è perfetta in ogni dettaglio, scritta magnificamente ed assolutamente innovativa, che riprende concetti ampiamente sfruttati nel mondo fantasy (i mondi paralleli, streghe, animali parlanti ed intelligenti, ecc...) e li rende freschi e attuali come non mai, aggiungendo, infine, spruzzatine di umorismo, tragedia e le idee originali ma mai fuori luogo che contraddistinguono i più grandi autori inglesi. Tutto ciò, mescolato a personaggi assolutamente imprevedibili ed estremamente carismatici (una strega che rinuncierebbe ai suoi poteri pur di passare la sua vita assieme al suo più grande amore, un orso che cerca disperatamente di tornare al potere dopo un lungo ed ingiusto esilio, un aereonauta e uomo d'azione che non desidera altro che una vita tranquilla, ecc...) rendono il romanzo completamente diverso da quanto visto fino ad ora.
    Nonostante il target giovanile sa appasionare anche le età più avanzate... Ti trasporta in un mondo parallelo immaginario originalissimo che ti colpisce nel profondo. DA PROVARE!!!
    Ultima modifica di elisa; 03-15-2009 alle 09:02 PM. Motivo: correzione caratteri

Discussioni simili

  1. Roth, Philip - La macchia umana
    Da gio84 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 07-21-2017, 02:26 PM
  2. Pullman o Rowling?
    Da Mrs. Rog nel forum Salotto letterario
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 02-26-2010, 12:24 PM
  3. Pullman, Philip - La lama sottile
    Da ayla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-01-2010, 03:22 PM
  4. Lessing, Doris - Il taccuino d'oro
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-10-2008, 06:51 PM
  5. Pullman, Philip - La Bussola D'Oro
    Da TheLand nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-04-2008, 11:18 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •