Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 35

Discussione: Comprare un libro - La mia paura

  1. #1

    Predefinito Comprare un libro - La mia paura

    Ogni volta che mi accingo nel comprare un libro una grossa paura comincia ad assalirmi. Mi chiedo sempre se il libro è stato scritto per i lettori oppure per l'autore stesso al solo scopo di farsi più soldi che può!

    Avete anche voi questa paura?
    Come fate per accorgervi se un libro è buono oppure se ci sono scritte una valanga di caz al solo scopo di vendere? Ovviamente senza stare ore in libreria a leggerlo prima di comprarlo, non tutti hanno molto tempo

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    sinceramente io non mi pongo questi quesiti che ti fai tu. Spero solamente di fare un buon acquisto. Tante volte, quando conosco l'autore e so che mi piace, neanche leggo la trama

  • #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2595
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    no nel momento in cui lo compro diventa il mio libro!!! non importa per chi sia stato scritto se lo compro è stato scritto per me!!!!

  • #4
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    io non mi pongo questo problema, quando compro un libro. Il punto per me non è se l'autore lo ha scritto per fare soldi o no, ma se mi piacerÃ* oppure rischio di buttare i soldi. (E i libri costano sempre di più! )

    Poichè non tutti hanno tanto tempo da passare in libreria a sfogliare, come giustamente dici, ecco il senso di un forum! Vedi un libro, ti attira ma non sei sicuro, chiedi ad amici di cui ti fidi se l'hanno letto, e dopo una decina di risposte puoi senz'altro orientarti più facilmente!

  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    509
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    nemmeno io mi faccio certe domande...prima di comprare un libro valuto solamente se può piacermi quello che c'è scritto oppure no

  • #6
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20728
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    444
    Thanks Thanks Received 
    1417
    Thanked in
    937 Posts

    Predefinito

    anche io non mi faccio nessuna domanda, vado in biblioteca, prendo i libri che ho deciso di prendere e dopo un mese li restituisco, meglio di così

  • #7
    Junior Member
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    toscana
    Messaggi
    7
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Il problema esiste invece, specialmente per chi si avvicina alla lettura e non ha grande esperienza. Si fa presto a consigliare i classici, ma credo che la domanda alludesse ad altro, mi permetto di leggerci una ingenua e rispettabile voglia di avere un "mentore". Lungi dal poterlo essere posso solo suggerire la ricerca, quella personale, con gli occhi bene aperti anche su autori "celebrati": è pieno di deficienti che passano per grandi. Carino scoprirli con la propria testolina, no?

  • #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    296
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    anch'io non mi pongo il problema. ovviamente scarto per principio certi libri che so essere scritti per fare soldi (non voglio fare nomi ma ce ne sono parecchi). cerco sempre libri che trattano particolari argomenti o comunque storie con un senso.
    poi il libro, ovviamente, può piacere o non piacere

  • #9
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    io credo che comunque i libri vengano scritti per fare i soldi nel senso che l'autore spera che abbiano successo o che comunque vengano apprezzati. Non voglio credere che gli autori scrivano tanto per, anche perchè la scrittura io la vedo come una vocazione più che mestiere

  • #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    296
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    io credo invece che ci sia una bella differenza tra scrivere un bel libro e scrivere un libro che possa piacere. non so come spiegare bene la cosa...

  • #11
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    bè visto che sono pure curiosa, perchè non fai degli esmpi sugli autori che reputi che scrivano anto per

    poi io ho dato un mio perere, sicuramente ce ne saranno di scrittori che puntano solo al denaro per caritÃ*, però secondo me si nota la differenza e infatti tu te ne accorgi

  • #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    296
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    un esempio semplice semplice allora (sper solo di non creare un conflitto virtuale )

    federico moccia, secondo me, scrive libri di stampo giovanile solo per attirare le nuove generazioni all'acquisto dei suoi libri, ma gli argomenti e le storie non mi sembrano poi così interessanti. eppure fa successo.
    la maggior parte degli scrittori, quelli che io chiamo Scrittori, scrivono libri che pur essendo dello stesso genere spaziano completamente sia come storie che personaggi e questo li rende più interessanti. non potrai mai stancarti a leggere Hemingway o King. è queso che intendo

    ovviamente è solo un mio parere

  • #13
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ti rispondo che anche a me Moccia non piace, anzi, dovrei dire che non è il mio genere. Condivido in pieno quello che dici, però nel suo genere scrive bene e ai ragazzi lascia per forza qualcosa

  • #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    296
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    non ho detto che scrive male ma che le sue storie sono troppo studiate per attirare solo i giovani. questo uno Scrittore non dovrebbe farlo

  • #15
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    bè anche chi scrive fantasy prende una nicchia di lettori e così fa anche lui. Poi può darsi pure che lo faccia con strategia venale, chi può dirlo??

  • Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Ammaniti, Niccolò - Io non ho paura
      Da Robby nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 52
      Ultimo messaggio: 03-29-2017, 09:39 PM
    2. Lehane, Dennis - L'isola della paura
      Da Ambra nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 62
      Ultimo messaggio: 10-26-2014, 04:03 PM
    3. Simmons, Dan - L'Estate della Paura
      Da dadax70 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 06-04-2009, 09:38 PM
    4. Cardini, Franco - Il signore della paura
      Da bludemon nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 12-24-2008, 09:07 AM
    5. Connelly, Michael - Gli occhi della paura
      Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 06-05-2008, 09:39 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •