Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Precauzione inutile

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Proust, Marcel - Precauzione inutile

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13824
    Thanks Thanks Given 
    776
    Thanks Thanks Received 
    546
    Thanked in
    403 Posts

    Predefinito Proust, Marcel - Precauzione inutile

    Sto leggendo questo libro per la sfida letteraria.
    E' l'edizione uscita in edicola per la serie I grandi della narrativa de La biblioteca di Repubblica.
    E' una versione abbreviata de La prigioniera,facente parte della raccolta Alla ricerca del tempo perduto.

    Premetto che è la prima volta che provo ad accostarmi ad un'opera di Proust,ma sono 128 pagine,ne ho lette 66 e finora posso dire che la storia mi ha davvero poco entusiasmata .Mi sto limitando a sottolineare le citazioni più interessanti in cui mi imbatto.
    Trovo lo stile pesante e per nulla scorrevole . Magari proseguendo cambierò idea.

    Chi apprende sulla vita di un altro un qualche particolare esatto ne trae subito conclusioni che non lo sono e vede nel fatto recentemente scoperto la spiegazione di cose che con esso hanno proprio nessun rapporto.

    La verità cambia talmente in noi che gli altri fanno fatica a raccapezzarsi.

    ...costringendomi a vivere assente da me stesso a causa della sua presenza continua e privandomi,per sempre,delle gioie della solitudine.
    E non solo di quelle.Anche non chiedendo alla giornata nient'altro che desideri,ce ne sono alcuni- quelli provocati non dalle cose ma dalle persone-la cui caratteristica è essere individuali.

  2. #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13824
    Thanks Thanks Given 
    776
    Thanks Thanks Received 
    546
    Thanked in
    403 Posts

    Predefinito

    Nutrivo da sempre interesse per La Recherche,ma l'averlo estrapolato dal suo contesto,secondo me,è stato causa del mio non averlo né compreso né gradito .
    Magari in futuro proverò ad addentrarmi meglio nell'opera completa,ma per ora posso dire che Proust non fa per me.

Discussioni simili

  1. Proust, Marcel - Alla Ricerca del Tempo Perduto
    Da Minnie nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 47
    Ultimo messaggio: 05-21-2014, 10:47 PM
  2. Il questionario di Proust
    Da elisa nel forum Presentati & Conosciamoci meglio
    Risposte: 60
    Ultimo messaggio: 04-11-2013, 03:25 PM
  3. Proust, Marcel - e la Ricerca del Tempo perduto
    Da LuvBeethoven nel forum Salotto letterario
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 09-21-2012, 08:02 PM
  4. Carnè, Marcel - Amanti perduti
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-02-2010, 10:40 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •