Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 36

Discussione: il libro piú emozionante che avete mai letto.

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    "La città della gioia" di Lapierre

    Ma anche
    I miserabili - Hugo
    Delitto e castigo - Dostoevskij
    Harry Potter - tutta la saga, ma in particolare il quinto
    Piccole donne - Alcott
    la saga dei Malaussene - Pennac

    ... e un libro da niente e ormai fuori catalogo intitolato "La ragazza azzurra", di certa Amy Coopmans de Yoldi

  2. #17
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3777
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    64
    Thanked in
    48 Posts

    Predefinito

    Uno per tutti "1984": protagonista indimenticabile, buona capacità d'immaginazione, altissima tensione, densità di accadimenti, diversi argomenti su cui riflettere (etici e morali), bassissima concessione al "sentimento gratuito e stucchevole", finale spiazzante..

  3. #18
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Decisamente emozionante..ho amato (ed amo) follemente:
    I misteri di Udolpho, forse il miglior romanzo della Radcliffe. Cime tempestose , dove amore, odio, passione, vita e morte si intrecciano con superba maestria. Affinità della Waters, per la caratterizzazione dei personaggi, la perfetta ambientazione storica, la delicatezza con cui vengono trattati i sentimenti della protagonista. Un grido fino al cielo della Rice, perchè riesce a far “sentire” realmente al lettore, il vibrare di quelle note purissime dell’opera. Middlemarch della Eliot, uno dei libri più belli e complessi che abbia mai letto. La notte eterna del coniglio perchè è l'unico libro che mi abbia spaventata abbastanza (). L'angelo di fuoco di Brjusov, perchè propone un delizioso scenario storico-esoterico sullo sfondo di una favolosa colonia rinascimentale. 1984, perchè è una denuncia contro ogni forma di regime liberticida e di prevaricazione nei confronti dell'individuo. Demian di Hesse, perchè è un romanzo introspettivo sull'animo umano.
    Beh, credo proprio che li ho mensionati tutti...

  4. #19
    Member
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    IMPERIA
    Messaggi
    91
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    è una domanda difficilissima, e considerato che io ho ricominciato a leggere solo da un paio di anni, forse il libro che mi emozionerà più di tutti devo ancora leggerlo, ma ho trovato fantastici

    delitto e castigo

    il conte di Montecristo
    Jane eyre

    e sto leggendo in questi giorni Amatissima, che trovo sia meraviglioso

  5. #20
    Steve Workers
    Data registrazione
    Sep 2009
    Località
    Terra d'Otranto
    Messaggi
    43
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    "Q" di Luther Blissett.

  6. #21
    ParallelMind
    Guest

    Predefinito

    Il giovane Holden,perche`sono stato fortunato nel leggerlo negli ultimi mesi della mia giovinezza. E l`Amleto di Shakespeare,perche`in quell`opera c`e`tutto della condizione umana,il disincanto,il desiderio d`amore,il dramma e la morte,la vittoria della verita`sulla falsita`,la nostalgia e l`affetto,la purezza della natura,la decadenza degli uomini,la virtu che vince a dispetto di tutti/o
    Ultima modifica di ParallelMind; 11-29-2012 alle 02:25 AM.

  7. #22
    Member
    Data registrazione
    Nov 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    83
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Il libro che mi ha emozionato più di tutti è Paula di Isabel Allende, alla seconda pagina già piangevo, la storia è tristissima, ma ancora di più la sensazione di vivere il dolore intimo e profondo di una madre che assiste la figlia. Mi ha emozionato perchè ogni parola sembra (ed é) vera in una maniera sconvolgente.
    Ultima modifica di Miian; 11-30-2012 alle 07:51 PM.

  8. The Following User Says Thank You to Miian For This Useful Post:


  9. #23

    Predefinito

    'la pulizia etnica in palestina'
    altrimenti '1984' e 'il mondo nuovo'.

  10. #24
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2012
    Località
    Agropoli (SA)
    Messaggi
    277
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Sicuramente "Sostiene Pereira" di Tabucchi.

    -Niccolò

  11. #25
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1576
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    15
    Thanked in
    10 Posts

    Predefinito

    Il tribunale delle anime di Carrisi il più originale senza dubbio e "La donna col vestito verde" di Cowell

  12. #26
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    Se questo è un uomo di Primo levi, Lettera a un bambino mai nato della Oriana e Mille splendidi soli di Hosseini.

  13. #27
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    868
    Thanks Thanks Given 
    231
    Thanks Thanks Received 
    178
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito

    Non è facile dare una risposta, specialmente per chi era giovane cinquant'anni fa...... Mi ricorso il Robinson Crusoe della prima giovinezza, Fiesta di Hemingway e il deserto dei Tartari di Buzzati in età appena più matura , ultimamente senza dubbio "Ognuno muore solo" di Hans Fallada.

  14. #28
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2654
    Thanks Thanks Given 
    186
    Thanks Thanks Received 
    250
    Thanked in
    164 Posts

    Predefinito

    Il libro più emozionante che ho letto è "La bambina di neve" di Eowyn Ivey, seguito a ruota da "Molto forte incredibilmente vicino" di J. S. Foer.

  15. #29
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2015
    Località
    vivo a Messina
    Messaggi
    116
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Zanna Bianca di Jack London

  16. #30

    Predefinito

    Il Conte di Montecristo

Discussioni simili

  1. il miglior libro che avete mai letto
    Da Pezzo nel forum Salotto letterario
    Risposte: 65
    Ultimo messaggio: 05-04-2016, 07:53 PM
  2. il peggior libro che avete letto!
    Da non_so_dove_volare nel forum Salotto letterario
    Risposte: 364
    Ultimo messaggio: 05-06-2015, 12:01 PM
  3. Avete mai riletto un libro più volte a distanza di anni...
    Da Diana Dickinson nel forum Salotto letterario
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 09-09-2011, 04:07 PM
  4. Il libro più difficile che avete letto
    Da Dumas80 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 04-16-2011, 01:31 AM
  5. Qual è il libro più bello che avete letto nel 2008?
    Da Lauretta nel forum Salotto letterario
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 02-17-2009, 12:08 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •