Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Treno di Panna

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: De Carlo, Andrea - Treno di Panna

  1. #1
    W I LIBRI !
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Como
    Messaggi
    1338
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito De Carlo, Andrea - Treno di Panna

    Trama: E’ la storia di un ragazzo italiano, Giovanni, che si reca a Los Angeles in cerca di fortuna. Viene ospitato dagli amici Ron e Tracy che aveva conosciuto qualche tempo prima durante una vacanza. Abitano ai piedi della freeway; è un luogo squallido dove automobili e tir sfrecciano a tutte le ore rendendo l’aria irrespirabile. Hanno un sogno nel cassetto che è comune alla stragrande maggioranza delle persone che vivono a Los Angeles: il cinema. La convivenza con i due si rivela presto difficile e Giovanni trova lavoro come cameriere in un ristorante italiano. Incontra Jill. Tra i due nasce una storia e dopo pochissimo tempo va a vivere da lei. Ma non è una vera intesa la loro. Tutto scorre senza cambiamenti di rilievo, in maniera lenta e a volte estenuante. Il desiderio di giungere ad una svolta che si accende ogni mattino si spegne alla sera così come si spegne il giorno. Smette di lavorare al ristorante e comincia a insegnare italiano in una scuola di lingue di Beverly Hills. Qui conosce la giovane attrice, bella e di successo Marsha Mellows. Comincia perciò a fantasticare, a immaginare di conquistarla, di poter entrare a far parte del mondo delle persone che contano.

    Le mie impressioni:
    Scusate la brutalità, ma ho trovato questo libro veramente noioso. Noiosa la storia e noioso il protagonista.
    E' il primo libro che leggo di De Carlo e temo che sarà anche l'ultimo.

  2. #2
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10186
    Thanks Thanks Given 
    361
    Thanks Thanks Received 
    405
    Thanked in
    288 Posts

    Predefinito

    Io avevo letto "Di noi tre" e mi era anche piaciuto, ma leggendo la trama di questo libro sembra quasi la stessa

Discussioni simili

  1. De Carlo, Andrea - Uto
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-11-2014, 06:51 PM
  2. De Carlo, Andrea - Leielui
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-05-2012, 02:39 PM
  3. De Carlo, Andrea - Durante
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-10-2011, 11:27 AM
  4. De Carlo, Andrea
    Da Lentina nel forum Autori
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 12-27-2008, 01:06 PM
  5. De Carlo, Andrea - I veri nomi
    Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-12-2008, 08:35 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •