Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il deserto dei tartari

Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 105

Discussione: Buzzati, Dino - Il deserto dei tartari

  1. #1

    Predefinito Buzzati, Dino - Il deserto dei tartari

    Giovanni Drogo lascia casa sua per recarsi alla Fortezza Bastiani, sua prima destinazione dopo la recente nomina a tenente e luogo da molto tempo dimenticato e senza importanza strategica. Per quanto sogni una carriera militare più importante, Drogo verrà lentamente vinto dal fascino sinistro del luogo insieme a tutti i suoi abitanti, tutti quanti indistintmanente in attesa di un nemico che pare non arrivare mai, ma tutti disposti a impegnare la loro vita nell'attesa. Questo è secondo me il tema del romanzo, una lunghissima attesa (forse) senza speranza.
    Questo romanzo mi ha conquistato e non ho potuto fare a meno di seguire lo scorrere della vita di Drogo
    Ultima modifica di elisa; 12-11-2010 alle 12:21 AM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18788
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    621
    Thanked in
    368 Posts

    Predefinito

    Un romanzo che è diventato paradigma dell'attesa e della solitudine dell'uomo. Grandissimo Buzzati e romanzo unico e geniale.

  3. #3
    Altro Site Admin
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3568
    Inserimenti nel blog
    14
    Thanks Thanks Given 
    83
    Thanks Thanks Received 
    59
    Thanked in
    33 Posts

    Predefinito

    Un romanzo stupendo, mi ricordo che mi metteva un'angoscia molto saporita.
    Questo scrittore amava passeggiare per le Pale di San Martino le quali tra quota 2800 e 2500 presentano un altopiano roccioso impressionante. Dino Buzzati ha preso spunto da questo panorama per il suo romanzo più celebre. In zona gli hanno dedicato un sentiero attrezzato tra i più belli delle Dolomiti.

    La sua casa di Belluno da un paio di anni è stata trasformata in un B&B dalla nipote... se passate per di li e volete dormire nella sua casa...

  4. #4
    Duck Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    3256
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    L'ho letto parecchi anni fa per la scuola. Ricordo che mi era piaciuto, ma che anche a me metteva un pò di angoscia

  5. #5
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Un libro molto bello. Il paesaggio sembra un riflesso dell'anima del protagonista e viceversa. Anche a me metteva un po' d'angoscia, ma mi è piaciuto anche per questo. Se un romanzo mi fa star male è perchè mi ha coinvolto.

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    1120
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    una delle mie letture preferite di sempre..affascinante,splendido pure il film di zurlini

  7. #7
    b
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    419
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Bellissimo.

    Una volta lessi che la Fortezza Bastiani rappresentava in realtà la sede di Via Solferino del Corriere della Sera e che l'attesa dei Tartari fosse quella del cronista Buzzati della notizia sensazionale..

    ....credo che però tutti quanti noi siamo in attesa dei nostri Tartari!!
    Ultima modifica di elisa; 12-11-2010 alle 12:21 AM. Motivo: edit caratteri

  8. #8
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Se è piaciuto a te, Candido, allora a me non piacerà sicuramente!
    Ultima modifica di elisa; 12-11-2010 alle 12:22 AM. Motivo: edit caratteri

  9. #9
    b
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    419
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Così mi fai arrosire comunque ne vale la pena
    Ultima modifica di elisa; 12-11-2010 alle 12:22 AM. Motivo: edit caratteri

  10. #10
    Member
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    albenga
    Messaggi
    57
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    è vero...ti coivolge in maniera tale da non poter evitare di sentirti per un attimo "Giovanni Drogo" anche tu!!!!

    consigliatissimo!!!!!

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa
    Un romanzo che è diventato paradigma dell'attesa e della solitudine dell'uomo. Grandissimo Buzzati e romanzo unico
    Quoto :P

  12. #12
    Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Treviso
    Messaggi
    94
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Un altro capolavoro.
    L'uomo, le sue speranze, l'attesa di qualcosa di meglio. Che, forse, non arriverà mai.

  13. #13

    Predefinito

    l'ho letto molto tempo fa e devo dire che mi è piaciuto molto

    consigliatissimo

  14. #14

    Predefinito

    Lo aggiungerò alla mia wish-list...

  15. #15
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Quoto tutti i commenti fatti fino ad ora su questo romanzo: è veramente unico per la capacità di esprimere il senso dell'attesa.......un'attesa che è destinata a rimanere tale nonostante lo scorrere del tempo!!!
    Decisamente non consigliato a chi ama i romanzi in cui necessariamente debba succedere qualche cosa

Discussioni simili

  1. Buzzati, Dino - Il meglio dei racconti
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 07-26-2017, 03:22 PM
  2. Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 07-26-2017, 01:50 PM
  3. Buzzati, Dino - Il borghese stregato e altri racconti
    Da Darkay nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-20-2008, 04:42 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •