TRAMA:

"31 dicembre 2005. Ho messo idealmente la mia firma in calce all'ultimo,conclusivo rapporto su un'indagine di polizia per molti versi unica al mondo.Per la durata: 30 anni di ricerche, confronti, interrogatori, ostacoli,interruzioni, polemiche, successi e frustrazioni. Per l'atrocità dei delitticommessi, che insieme alla peculiarità del caso non poteva non dargli un'ampiarisonanza. E per l'eccezionalità dei risultati, che hanno finito per conferireall'inchiesta la valenza di un paradigma investigativo con cui d'ora in avanti sarà necessario confrontarsi quando si presentino casi criminali analoghi oriportabili a quelli che hanno insanguinato la campagna fiorentina tra il 1974e il 1985, conosciuto come i delitti del Mostro di Firenze."

COMMENTO:

Questo non è un romanzo, ma il racconto delle indagini sul mostrro di Firenze, da parte dell'allora capo della squadra mobile Firenze. Interessante, cose che io avevo in parte dimenticato. Peccato sul finale trascenda in faccende poco belle, tipo trasferimenti punitivi, ecc...