Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il postino di Neruda

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Skarmeta, Antonio - Il postino di Neruda

  1. #1
    InLove Member
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    Macondo
    Messaggi
    179
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Skarmeta, Antonio - Il postino di Neruda

    Mario JimÚnez, un giovane pescatore, decide di abbandonare il proprio lavoro per diventare il postino della Isla Negra, nella quale l'unica persona che riceve e invia corrispondenza Ŕ il grande poeta Pablo Neruda. Mario ammira Neruda e vorrebbe che il poeta gli dedicasse un libro e che la loro relazione fosse qualcosa di pi¨ di un educato scambio di battute con mancia finale. Quando il suo desiderio diventa realtÓ, tra i due nasce un'amicizia che conduce Neruda a strane, e apparentemente poco poetiche, avventure. Nel frattempo, il clima politico del Cile di quegli anni fa precipitare gli eventi... (da IBS)

    Lettura piacevole, divertente ma delicata...molto poetica direi .
    Fa spesso sorridere l'imbranato postino con un'anima gentile, iniziato all'arte della poesia da nientedimeno che Neruda in persona!
    Aspetto di vedere il film, ho sentito dire che sia molto bello!

  2. #2

    Predefinito

    Romanzo leggero e piacevole, che avvince il lettore in punta di piedi senza farsi nemmeno sentire, ma che sa lasciare un po' di rammarico per l'addio a Mario Jimenez, a Pablo Neruda e, naturalmente, alla suocera di Mario.
    Non sono le forti emozioni abissali e sconvolgenti a caratterizzare questo libro, ma un tono generale di delicatezza che nasconde per˛ una trama equilibrata, completa e ben fatta, senza elementi estranei alla vicenda e senza cedere a luoghi comuni, retorica o scene collaudate.
    Voto: 8/10

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2227
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Questo libro mi Ŕ piaciuto molto!
    Concordo sul fatto che sia poetico, ma non trovo che l'aggettivo "delicato" gli si addica... io l'ho trovato molto travolgente e coinvolgente.
    Mi Ŕ piaciuto lo stile, i riferimenti poetici e mi Ŕ piaciuto molto anche il ritmo, che a volte si sofferma a volte corre via da un paragrafo all'altro senza preavviso...
    poi sarÓ che quando sento parlare dell'11 settembre 1973 mi commuovo sempre...
    davvero consigliato!

Discussioni simili

  1. Neruda, Pablo
    Da elena nel forum Autori
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-09-2017, 12:48 PM
  2. Radford, Michael - Il postino
    Da Dory nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-27-2016, 10:44 AM
  3. Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 11-13-2011, 09:16 AM
  4. Pablo Neruda - Eĺ come una marea
    Da Biancaneve nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-30-2010, 04:07 PM
  5. Pablo Neruda - Il vento
    Da Apart nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-23-2009, 11:39 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •