Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

I gioielli indiscreti

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Diderot, Denis - I gioielli indiscreti

  1. #1
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Diderot, Denis - I gioielli indiscreti

    TRAMA:
    Annoiato, il sultano Mangogul non sa più come trascorrere il tempo. La sua favorita, Mirzoza, gli suggerisce di convocare il saggio Cucufa. Il mago consegna a Mangogul un anello che ha il potere di indurre qualunque donna a confessare le proprie avventure amorose. Non si esprimeranno con la bocca bensì "con la parte più sincera che si trovi in loro, e quella che ne sa di più circa quanto tu desideri conoscere".
    Se ne vedranno delle belle...

    Lasciate che la voce dei vostri gioielli risvegli quella delle vostre coscienze; e non arrossite nel confessare crimini che non avete avuto vergogna di commettere.
    Primo romanzo di Diderot, scritto, secondo la leggenda, per una scommessa tra l'autore e Madame de Vandel.
    Lettura originale e abbastanza scorrevole, che ondeggia tra il serio e il sorriso, tra avventure di corte e discussioni filosofiche, dove l'argomento principale è uno soltanto: le donne. E il sesso. Niente di scandaloso però, se si tralascia il fatto che le storie non escono dalla bocca delle dirette interessate, ma dalle loro parti intime, gioieilli per l'appunto.
    In questa pungente critica della società francese, fatta più di vizi che di valori, Diderot non risparmia nessuno, non si pone limiti sociali o geografici, dà voce sia alle dame sia alle contadine, a spagnole e italiane, criticando il gentil sesso ma anche i religiosi e i politici che non sono meno lussuriosi.
    Diderot non ci nega però il lieto fine, le perle rare, fortunatamente, esistono, bisogna solo saper guardare!

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Diderot, Denis - La monaca
    Da nicole nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-17-2013, 04:13 PM
  2. Mack Smith, Denis - Risorgimento Italiano.
    Da Frundsberg nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-12-2011, 11:33 PM
  3. Guedj, Denis - Il teorema del pappagallo
    Da Pamela nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 12-05-2010, 06:41 PM
  4. Diderot, Denis - Jacques il fatalista
    Da Zanna nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-26-2010, 07:52 PM
  5. Guedj, Denis - Autobiografia di una caravella
    Da RosaT. nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 08-13-2007, 03:33 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •