Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Hooper, Tom - Les Miserables

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Hooper, Tom - Les Miserables

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    milano
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito Hooper, Tom - Les Miserables

    Cast : Hugh Jackman ( Jean Valjean ), Russel Crowe ( Javert ), Anne Hathaway ( Fantine ), Amanda Seyfried ( Cosette ), Eddie Redmayne ( Marius )

    La storia de " I miserabili " è molto nota inoltre il film è la trasposizione cinematografica del musical di grande successo anche se è cmq molto fedele a romanzo.
    Il problema di giudicare questo film , almeno per me , è proprio questo cioe giudicarlo come opera cinematografica o come opera musicale ?
    Come musical è decisamente bello, belle canzoni, ottimi corali, belle musiche, ma l'averlo trasposto in film lo ha limitato perchè gli ha tolto il potere del teatro e perchè gli attori che lo interpretano sono, appunto, attori, ma non cantanti.
    Il cast è buono, tutti si sono messi in gioco, ma le loro interpretazioni sono limitate proprio dal canto. Non voglio dire con questo che cantano male, le voci i sono abbastanza, ma quello che mi è sembrato notare è che tutti gli attori sono troppo impegnati a non sbagliare nel canto che viene persa quella passionalità che le canzoni devono avere.
    Dal punto di vista cinematografico ottimi sono i costumi e la scenografia, tra le canzoni miglioi decisamente quella di Fantine e quella di Eponine e di grande effetto il corale finale.
    Nel complesso cmq un buon film, ma tutte le candidature ricevute mi sembrano troppe

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fabiog Vedi messaggio
    La storia de " I miserabili " è molto nota inoltre il film è la trasposizione cinematografica del musical di grande successo anche se è cmq molto fedele a romanzo.
    Il problema di giudicare questo film , almeno per me , è proprio questo cioe giudicarlo come opera cinematografica o come opera musicale ?
    Come musical è decisamente bello, belle canzoni, ottimi corali, belle musiche, ma l'averlo trasposto in film lo ha limitato perchè gli ha tolto il potere del teatro e perchè gli attori che lo interpretano sono, appunto, attori, ma non cantanti.
    Il cast è buono, tutti si sono messi in gioco, ma le loro interpretazioni sono limitate proprio dal canto. Non voglio dire con questo che cantano male, le voci i sono abbastanza, ma quello che mi è sembrato notare è che tutti gli attori sono troppo impegnati a non sbagliare nel canto che viene persa quella passionalità che le canzoni devono avere.
    Dal punto di vista cinematografico ottimi sono i costumi e la scenografia, tra le canzoni miglioi decisamente quella di Fantine e quella di Eponine e di grande effetto il corale finale.
    Nel complesso cmq un buon film, ma tutte le candidature ricevute mi sembrano troppe
    La penso uguale uguale, solo che io non mi sarei espressa così bene e così chiaramente.
    E' un buon film, soprattutto a livello visivo, per la fotografia e i costumi, (anche se Parigi nel suo splendore appare pochissimo) ma non l'ho trovato quel capolavoro imperdibile, quel film del secolo, come si legge in giro...pure per me le candidature sono troppe, quella come miglior film poi mi sembra assurda!

  • #3
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11039
    Thanks Thanks Given 
    879
    Thanks Thanks Received 
    829
    Thanked in
    584 Posts

    Predefinito

    Io l'ho trovato molto bello. Sarà che avevo già visto la versione con Depardieu, che non mi aveva soddisfatto gran che. Fedele al libro per quanto possibile, l'unica pecca per me sono i salti troppo veloci da una scena all'altra e da un periodo all'altro, senza spiegare ciò che è successo nel frattempo, cosa che forse sminuisce un po' la forza degli eventi e la narrazione, ma credo che fosse molto difficile fare altrimenti.
    Per il resto, non avrei mai creduto di vedere un film completamente cantato senza annoiarmi. I testi sono perfettamente studiati, raffinati e armonici. I personaggi sono ben riprodotti e così il conflitto tra due protagonisti ben scelti e incisivi, e lo sfondo storico è ben descritto. Anne Hathaway nella parte di Fantine è meravigliosa, la sua parte è struggente, per me anche più che nel libro. Molto bello e straziante anche il pezzo in cui Eponine canta il suo amore per Marius e lui quello per Cosette, nel libro questa scena però è più efficace perché Eponine viene descritta come una donna resa fisicamente orribile dagli stenti, qui invece a sminuire un po' il pathos c'è una bella ragazza, pure un po' troppo in carne, non sembra proprio patire la fame Di particolare impatto per me anche il momento in cui Marius piange gli amici.

    Consiglierei a tutti di vederlo, forse in particolare a chi ha letto il libro.

  • #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    19823
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    348
    Thanks Thanks Received 
    1043
    Thanked in
    669 Posts

    Predefinito

    Opera cinematografica notevole, di impianto classico e solido, ma con una regia perfetta, un cast veramente azzeccato. La storia si sa, coinvolge ed emoziona, vederla sullo schermo con le bellissime musiche fa ancora emozionare. Non me l'aspettavo così interessante.


  • Discussioni simili

    1. Hooper, Tom - Il discorso del re
      Da elisa nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 13
      Ultimo messaggio: 03-04-2016, 09:23 AM
    2. Hooper, Tobe - Il tunnel dell'orrore
      Da ayla nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 01-29-2012, 12:32 AM
    3. XXVIII Cineforum - Il discorso del re di Tom Hooper
      Da elisa nel forum Tutto cinema
      Risposte: 8
      Ultimo messaggio: 06-01-2011, 04:22 PM
    4. Hooper, Tobe - Poltergeist - Demoniache presenze
      Da Dorylis nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 09-15-2009, 07:02 PM
    5. Hooper, Chloe - Cronaca Nera per Bambini
      Da Chloe nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 01-06-2009, 03:04 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •