Le novelle, in tutto sette, erano state scritte tra il 1855 e 1856 pubblicate nei giornali e pronte ad uscire in volume con il titolo di Novelle campagnuole come scriverà il Nievo il 14 marzo 1857 al cugino Carlo Gobio. Le novelle in realtà rimasero inedite e furono pubblicate solo nel 1956 a Torino dall'editore Einaudi, con il titolo Novelliere campagnuolo e altri racconti.(Wikipedia).

Ho un ricordo molto bello i questa lettura e molto famigliare.