Eccomi qui a recensire un altro racconto della serie Racconti d'autore edita da Il sole 24 ore.

Questi libricini mi stanno piacendo molto,peccato che non ne escono più in edicola,ma per fortuna ne ho ancora una bella scorta a casa.

E' stata la mia prima lettura di Hardy.
Sono rimasta affascinata da entrambe le storie,ma soprattutto dalla seconda dal titolo Una donna d'immaginazione.
La protagonista è una donna che si finge uomo per pubblicare poesie e che alla fine si innamora di un collega poeta,pur non riuscendo mai a conoscerlo di persona.
Anche se ha un finale amaro (come il primo racconto) l'ho trovato scorrevole ed intrigante.
Pur brevi,lasciano un senso di completezza e si lasciano leggere con piacere.
Penso che leggerò altro in futuro,come primo assaggio sono rimasta soddisfatta.