Trama:
Ruggero Ŕ un uomo ossessionato dal desiderio di vendetta. Grazie a Facebook e al suo misterioso nickname Alfiere Nero, riesce a entrare in contatto con il suo obiettivo, Paola, di cui riesce a carpire la fiducia anche grazie ad alcune poesie che le dedica in chat. D'altronde le donne amano le poesie e si fidano degli uomini che le scrivono.
Ruggero monta in sella alla sua Harley Davidson per portare a termine il suo piano ma il destino cercherÓ di mettergli i bastoni tra le ruote: un contrattempo fortuito e l'incontro casuale con Laura, una ragazza appassionata di libri e poesie che potrebbe sgretolare quella corazza fatta di risentimento e rancore covato per anni. RiuscirÓ Ruggero a vendicarsi di Paola o Laura sarÓ capace di farlo tornare ad amare la vita e dimenticare il passato?


Giudizio:
Anzitutto ringrazio l'autore che mi ha regalato l'ebook.
L'incipit Ŕ stato sicuramente galeotto per avvincermi alla storia - si Ŕ curiosi di sapere se il protagonista avrÓ o no il coraggio di usarla quella pistola che si porta nel borsello a tracolla - e funzionale a una lettura veloce Ŕ sicuramente anche la prosa scorrevole e uno stile moderno (apprezzabile la tecnica di spezzare i flussi di pensiero in capitoli a se stanti rispetto alla narrazione generale in terza persona).
E' un romanzo che lascia qualche interrogativo in sospeso nel ricostruire il background, le dinamiche e le storyline pregresse tra alcuni personaggi, ma a me piacciono i libri tipo X-files, trame troppo lineari spesso sono poco originali e piatte. E poi Ŕ stato bello poter dialogare con l'autore per verificare se le mie conclusioni erano corrette e approfittarne per approfondire altri aspetti.
In definitiva, un buon esordio.
Voto 3,5/5