Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La cena

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Koch, Herman - La cena

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7162
    Thanks Thanks Given 
    101
    Thanks Thanks Received 
    192
    Thanked in
    145 Posts

    Predefinito Koch, Herman - La cena

    Due coppie sono a cena in un ristorante di lusso. Chiacchierano piacevolmente, si raccontano i film che hanno visto di recente, i progetti per le vacanze. Ma non hanno il coraggio di affrontare l'argomento per il quale si sono incontrati: il futuro dei loro figli. Michael e Rick, quindici anni, hanno picchiato e ucciso una barbona mentre ritiravano i soldi da un bancomat. Le videocamere di sicurezza hanno ripreso gli eventi e le immagini sono state trasmesse in televisione. I due ragazzi non sono stati ancora identificati ma il loro arresto sembra imminente, perché qualcuno ha scaricato su Internet dei nuovi filmati, estremamente compromettenti.(.....)Due coppie di genitori per bene durante una cena in un bel ristorante. Cosa saranno capaci di fare per difendere i loro figli? (da IBS)

    Se dovessi descrivere questo libro con un solo aggettivo direi che è inquietante. Scritto in maniera abbastanza scorrevole, la storia si evolve pagina dopo pagina alla maniera di un thriller e riesce a catturare l'attenzione del lettore fino alla fine. Come ho letto nella recensione su un settimanale (che mi incuriosì fino a farmelo comprare) è decisamente un libro "molto contemporaneo e politicamente scorretto". Consigliato a chi non pretende il lieto fine.
    Ultima modifica di Minerva6; 12-15-2018 alle 07:13 PM. Motivo: Edit titolo

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    1421
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    711
    Thanks Thanks Received 
    587
    Thanked in
    375 Posts

    Predefinito

    Comincio subito col dire che la quarta di copertina ci trae qui – almeno in parte – in inganno: le due coppie sedute al tavolo di un lussuoso ristorante non chiaccherano piacevolmente, non c'è nulla di piacevole in questa cena, per nessuno dei protagonisti. Tutto, sin dalla prima riga, appare volutamente forzato, teso, cupo, minaccioso. Anche il gesto più normale come uno sguardo, un ammiccamento fra coniugi, in questo romanzo assume una valenza sospetta, anche la portata più gustosa o il vino più caro possono essere forieri di uno scossone al già teso equilibrio della tavola. Perché? Perché fra i commensali, oltre alle tante incomprensioni precedenti, aleggia lo spettro della colpa, del sospetto, dell'incertezza delle intenzioni: un delitto è stato commesso dai figli adolescenti dei due fratelli Serge e Paul… chi ne pagherà il prezzo? Tutto è ancora da decidere e nulla può essere dato per scontato. Fino a che punto possiamo spingerci per proteggere e difendere chi amiamo? Quanto di noi penetra nella mente di chi ci è vicino, dei nostri figli ad esempio, ed influenza il loro modo di pensare e di agire? Come si declina l'amore per un figlio? E quando, a che età, questi deve essere considerato adulto? A che età smette di essere bambino e pertanto scusato nelle sue malefatte?
    Questo thriller angoscioso ed inquietante, eppure attuale ed estremamente sincero, ci obbliga a porci queste domande senza sconti. Le risposte non sono per nulla facili.

  • The Following 2 Users Say Thank You to estersable88 For This Useful Post:



  • Discussioni simili

    1. Melville, Herman - Moby Dick
      Da Simenon nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 20
      Ultimo messaggio: 04-02-2018, 07:21 PM
    2. Melville, Herman - Benito Cereno
      Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 10-05-2016, 01:35 PM
    3. Melville, Herman - Bartleby lo scrivano
      Da Ariel nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 06-06-2016, 06:21 PM
    4. Melville, Herman - Billy Budd
      Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 07-25-2012, 03:26 PM
    5. Hesse, Herman - Favola d'amore
      Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 06-13-2009, 03:57 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •