Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La lingua salvata

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Canetti, Elias - La lingua salvata

  1. #1
    Πάντα ρει ώς ποθαμός
    Data registrazione
    Dec 2011
    Località
    "Ti dono Satyrion, ti concedo di abitare il ricco paese di Taras e diventare flagello degli Iapigi."
    Messaggi
    2316
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Canetti, Elias - La lingua salvata

    La vicenda si articola in quattro parti fondamentali, ognuna delle quali riferita ad un diverso luogo e periodo di tempo. La prima parte (ambientata nella città natale dell'autore, Rustshuck in Bulgaria) fa riferimento agli avvenimenti dell'esistenza di Elias Canetti relativi alla prima infanzia. L'autore delinea un mondo sospeso tra modernità e progresso, assimilabili rispettivamente in maniera ideale alla componente paterna (costituita da una famiglia arricchitasi di recente) da un lato, e da quella materna dall'altro (costituita da una delle Famiglie più prestigiose della cittadina). Un'ulteriore elemento di rottura è portato proprio dai suoi genitori, che, con le loro aspirazioni alla cultura (in opposizione alla tradizionale pratica familiare del commercio, tema che verrà più volte ripreso da Canetti nelle sue opere) e attraverso un continuo volgersi all'Occidente (rappresentato da Vienna, che comincia ad assumere sin dalle prime pagine del libro i tratti di topos per eccellenza per Canetti) aprono una frattura nella mentalità locale, quasi stagnante in un lungo Medioevo retaggio della passata dominazione ottomana. Le aspirazioni represse dei genitori diventano uno dei temi chiave dell'opera, quasi una molla in tensione pronta a saltare, che si rivelerà nel corso dell'opera distruttiva in ambito familiare.
    (da Wikipedia)


    __________________________________________________ _________


    L'inizio mi ha entusiasmata tantissimo, ma l'attenzione è andata scemando verso la fine. Canetti sa essere preciso e coinvolgente nelle descrizioni, senza però essere mai pedante. Ho trovato insopportabile la madre, saccente e arrogante, che denigra il figlio in continuazione pretendendo allo stesso tempo da lui l'impossibile.

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito

    Io l'ho trovato meraviglioso, mi ha aperto un mondo ed è una delle autobiografie più interessanti che abbia mai letto. Tanto da spingermi a leggere anche i due volumi che seguono: Il frutto del fuoco e Il gioco degli occhi. La madre di Canetti, esempio sublime di "yiddishe mame". E poi come non interessarsi alla vita di un bulgaro di origini spagnole e italiane che parla in ladino, scrive in tedesco ed è naturalizzato britannico?

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Canetti, Elias - Auto da fè
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 08-07-2011, 06:54 AM
  2. Canetti, Elias - Le voci di Marrakech
    Da lillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 12-20-2009, 12:52 PM
  3. Mandreu, Elias - Nero riflesso
    Da Cold Deep nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 06-25-2009, 10:05 AM
  4. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-07-2009, 10:48 AM
  5. [Cerco] Single avvisata 1/2 salvata
    Da ScomodaMente nel forum Salotto letterario
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 04-07-2008, 09:57 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •