Prima enciclica di J. Ratzinger, da pochi mesi papa Benedetto XVI, è una lezione teologica, forse con qualche forzatura logica (secondo me), sulle implicazioni della identità Dio=Amore nelle relazioni umane, nella pratica ecclesiale, nelle professioni di cura.
Forse mi aspettavo un approccio più "mistico" all'argomento, ma è comunque un'opera che esprime profonda delicatezza e desiderio che sull'amore siano fondati i rapporti umani.