Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Matilde

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Dahl, Roald - Matilde

  1. #1
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4197
    Thanks Thanks Given 
    21
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito Dahl, Roald - Matilde

    Matilde ha imparato a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Quando perciò comincia a frequentare la prima elementare si annoia talmente che l'intelligenza deve pur uscirle da qualche parte: così le esce dagli occhi. Gli occhi di Matilde diventano incandescenti e da essi si sprigiona un potere magico che l'avrà vinta sulla perfida direttrice Spezzindue, la quale per punire gli alunni si diverte a rinchiuderli in un armadio pieno di chiodi, lo Strozzatoio, o li usa per allenarsi al lancio del martello olimpionico, facendo roteare le bambine per le trecce e lanciandole lontano. L'intelligenza e la cultura - sembra dire l'autore - sono le uniche armi che un debole può usare contro l'ottusità, la prepotenza e la cattiveria.


    Bellissimo e pregno. Significativo l'omaggio di Roald alla letteratura e in particolari agli autori che ne hanno segnato la storia (Dickens, Kipling, Conrad etc.) così come il messaggio che i libri ci portano per mano nel loro mondo , e possiamo viaggiare assieme ai protagonisti delle storie narrate.
    Bellissimo il rapporto che si instaura tra Matilde e la signorina Dolcemiele (il dialogo in cui la maestra si confida alla bambina è quasi commovente, per non parlare della delicatezza ed empatia della ragazzina); caustico come sempre Dahl nel ritrarre gli adulti e a sottolinearne difetti e nonsense comportamentali (agghiacciante il menefreghismo e la freddezza dei genitori nella scena finale, per non parlare della violenza fisica della direttrice Spezzindue).
    Prosa di una bellezza e fluidità straordinarie.
    Capolavoro.
    Ultima modifica di GermanoDalcielo; 07-06-2014 alle 03:15 PM.

  2. #2
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Ringrazierò sempre la maestra delle elementari per avermelo prestato, è stato amore alla prima pagina. Uno di quei libri che ricordo ancora adesso e per il quale provo un affetto veramente sincero.
    Se adesso sono qui, con questo ingombrante amore per la lettura, è merito anche di questo autore e di Matilde.
    Incantevole!
    n.b. bello pure il film di e con DeVito, lo conosco a memoria!

  3. #3
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Il mio ragazzo me l'ha regalato oggi per il mio compleanno, perché la passione di Matilde per i libri è la stessa di me da bambina, che ho imparato a leggere e scrivere molto prima di iniziare le elementari e il primo anno di scuola mi annoiavo a morte perché ci facevano riempire pagine e pagine di cerchietti e bastoncini.
    Il libro me l'ha dato ieri sera a mezzanotte, e non ho resistito a leggerne alcune pagine quando sono tornata a casa.
    E' stato incredibile leggere che il libro per bambini preferito da Matilde è lo stesso del quale ho consumato le pagine da piccola: 'il giardino segreto', che è in assoluto il mio libro per bambini preferito!

    Leggere libri sull'amore per i libri è una cosa che mi manda in brodo di giuggiole, come se improvvisamente mi venisse soffiata nei polmoni una forte ventata di ossigeno, e ogni cellula del mio corpo si mettesse a danzare.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Dahl, Roald - Le streghe
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-14-2013, 10:28 PM
  2. Dahl, Roald - Il vicario, cari voi
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-25-2013, 10:01 AM
  3. Dahl, Roald - Due racconti
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-22-2013, 11:49 PM
  4. Dahl, Roald - Scrittore per bambini?
    Da elisa nel forum Autori
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 07-28-2011, 09:18 AM
  5. Dahl, Roald - La fabbrica di cioccolato
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 04-16-2011, 02:46 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •