Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Trauma

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: McGrath, Patrick - Trauma

  1. #1
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito McGrath, Patrick - Trauma

    "Mi sentivo svuotato. Era uno stato d'animo che conoscevo piuttosto bene, ma che non provavo da qualche tempo. Capivo che si trattava di un meccanismo di negazione che escludeva le emozioni e annientava le sensazioni, per impedire che mi sopraffacessero. Era un difetto della mia psiche che compensavo curando per mestiere donne nevrotiche, ed era legato a Danny. Dopo il suo suicidio, poiché ne ero responsabile, talvolta avevo corso il rischio di sprofondare in stati d'animo di inerzia e inattività, e perfino di torpore."

    Questa frase, ripresa dalla copertina del libro, ci introduce immediatamente nel vivo della problematica affrontata da McGrath: il noto paradosso della figura dello psichiatra che cerca di rimuovere i fantasmi del passato dei propri pazienti ma che non riesce a far luce sulle cause del proprio disagio sociale.
    Per chi, come me, è incuriosito da questo genere, questo thriller psicologico si legge tutto di un fiato fino alle pagine finali anche se, probabilmente, non contiene alcun aspetto innovativo rispetto ad altri testi (anche dello stesso autore) che scavano nell'animo umano.

    E qui si rende necessario concludere nel banalissimo modo con cui terminano tutti i commenti di questo romanzo..bello ma non è certo "Follia"!
    Ultima modifica di elisa; 06-24-2014 alle 07:06 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    1120
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    appena iniziato,promette bene...

Discussioni simili

  1. Süskind, Patrick - Il profumo
    Da better57 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 103
    Ultimo messaggio: 05-12-2017, 07:01 PM
  2. McGrath, Patrick - Il Morbo di Haggard
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-16-2015, 11:23 AM
  3. Suskind, Patrick - Il contrabbasso
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-02-2008, 02:19 PM
  4. Robinson, Patrick - Seawolf
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 09-28-2007, 03:38 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •