Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

I crimini del ragno

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Tremayne, Peter - I crimini del ragno

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Tremayne, Peter - I crimini del ragno

    Questa la trama:

    Valle di Araglin, Irlanda meridionale, anno del Signore 666. Il capo clan Eber è un uomo mite e autorevole, rispettato da tutti per saggezza e onestà. Eppure, una notte, delle urla disumane si levano dalla sua dimora. I servi accorrono in massa solo per trovare Eber cadavere e, sopra di lui, con le vesti insanguinate e un coltello stretto in mano, il giovane Moen, un derelitto a cui il capo clan aveva concesso aiuto e protezione.
    Dunque, sembrano che non ci siano dubbi sulla colpevolezza di Moen, anche se resta da spiegare perché il giovane abbia voluto assassinare un uomo così pacifico, innocuo e stimato. E il problema è aggravato dal fatto che il presunto omicida è… cieco, muto e sordo. Da un lato, quindi, è impossibile che l'assassino sia Moen; dall'altro, tuttavia, è altrettanto impossibile che non sia lui. Nei Cinque Regni d'Irlanda esiste una sola persona in grado di illuminare questo complicatissimo mistero: sorella Fidelma, magistrato reale, investigatrice ostinata e monaca tutt'altro che ortodossa.

    Terza indagine della serie dedicata a sorella Fidelma. Giallo intricato e degno delle migliori tradizioni. Questi libri colpiscono soprattutto per la linearità delle deduzioni logiche di questa monaca-detective, che non si può non apprezzare. Ricorda il miglior Sherlok Holmes di sempre.
    Ultima modifica di elisa; 07-22-2013 alle 06:30 AM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Charmed Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    2653
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Un bel giallo, bella ambientazione e i personaggi del libro mi piacciono.

  3. #3
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2013
    Località
    mercogliano (AV)
    Messaggi
    9
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ma le trame dei vari romanzi sono in qualche modo collegate tra di loro o si può iniziare tranquillamente da questo?!

Discussioni simili

  1. Calvino, Italo - Il sentiero dei nidi di ragno
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 09-29-2015, 10:03 AM
  2. Camilleri, Andrea - La pazienza del Ragno
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-06-2015, 10:17 PM
  3. Schmitt, Eric Emmanuel - Piccoli crimini coniugali
    Da raskolnikoff nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-13-2013, 10:33 PM
  4. Tremayne, Peter - L'astuzia del serpente
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-25-2008, 09:12 AM
  5. Tremayne, Peter - L'abbazia degli innocenti
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-28-2007, 02:26 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •