Francois Donge sta trascorrendo un tranquillo pomeriggio con la sua famiglia nella lussuosa residenza di campagna, momento velato solamente dai naturali dissapori tra i famigliari. Dopo aver bevuto il suo caff, all'improvviso Francois accusa dei forti dolori che lo costringono ad entrare in casa lasciando attoniti i presenti. Seguito da suo fratello Felix, Francois riconosce i sintomi da avvelenamento da arsenico e l'unica persona che si occupata del caff sua moglie Bb. Lei non smentisce, anzi, va in casa per preparare tutte le disposizioni alla servit per occuparsi di suo figlio Jaques e poco dopo viene portata via dalla polizia. Francois viene portato in ospedale dove inizia a ragionare sul perch del gesto della moglie, interrogandosi sul proprio comportamento che ne rileva una figura tutt'altro che perfetta in un convivenza piena di tradimenti e segreti; si ritrover ad innamorarsi pi che mai di sua moglie proprio ora che la prigione e il muro di convivenza forza l'ha portata via da lui. Romanzo molto interessante di Simenon, dove l'autore effettua un'indagine accurata sulla psicologia dei protagonisti, svelando dinamiche di coppia complesse e apparentemente impossibili.