Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Regno a venire

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Ballard, James G. - Regno a venire

  1. #1
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4224
    Thanks Thanks Given 
    45
    Thanks Thanks Received 
    68
    Thanked in
    28 Posts

    Predefinito Ballard, James G. - Regno a venire

    Richard Pearson, quarantaduenne pubblicitario, si reca a Brooklands, una cittadina come tante tra Londra e l'aeroporto di Heathrow. Alcune settimane prima suo padre, ex aviatore, è stato ucciso da un cecchino in un enorme centro commerciale di Brooklands, il Metro-Centre - un complesso di negozi, alberghi, piscine, centri sportivi - con una propria televisione via cavo che trasmette pubblicità, dibattiti e partite di calcio, hockey e rugby. Sperando di capire qualcosa di più sulla tragedia, Richard incontra l'avvocato del padre e la giovane dottoressa Julia Goodwin che ha prestato le prime cure al ferito dopo la sparatoria. Protetto da un'inquietante rete di omertà, il principale indiziato viene rapidamente rilasciato dalla polizia. Richard decide di trovare il vero colpevole. La culla del mistero è il Metro-Centre, tempio del consumismo più sfrenato, il cuore di Brooklands, il centro di una diffusa passione ossessiva per gli sport e di un nazionalismo perverso e violento. Sotto l'impulso delle sue campagne di marketing, il consumismo sembra sul punto di mutare in una pericolosa forma di fascismo suburbano. È questo ciò di cui ha bisogno l'Inghilterra per rivitalizzarsi?

    Forse un po’ ripetitivo, dopo Il condominio e Super Cannes. Qui siamo dentro a un centro commerciale che fagocita il libero arbitrio e la razionalità di dipendenti e avventori. Si legge bene perché James è dotato di una prosa possente e di una tecnica narrativa di tutto rispetto, però non lo annovero tra i suoi migliori lavori.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Ballard è uno dei miei autori preferiti, questo titolo non lo conoscevo, leggendo la sintesi che hai fatto sembra una ripetizione de Il condominio, però provvederò a trovarlo

  • #3
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4224
    Thanks Thanks Given 
    45
    Thanks Thanks Received 
    68
    Thanked in
    28 Posts

    Predefinito

    diciamo che non se ne discosta tantissimo


  • Discussioni simili

    1. Ballard , James Graham - Il condominio
      Da Amhose nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 10
      Ultimo messaggio: 01-21-2017, 07:05 AM
    2. Martin, George - Il regno dei lupi
      Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 09-21-2015, 12:00 AM
    3. Ballard, James G. - Un gioco da bambini
      Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 10-01-2013, 10:24 AM
    4. Ballard, James Graham - L' impero del sole
      Da praschese89 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 10-24-2012, 01:15 PM
    5. 21° Minigruppo - Il condominio di J. Ballard
      Da velvet nel forum Gruppi di lettura
      Risposte: 26
      Ultimo messaggio: 10-13-2011, 03:38 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •