Linda, una donna giovane con un marito ed un amante, un giorno decide di lasciare tutto ed andarsene, senza lasciare tracce, tranne un biglietto dove chiede di non essere cercata. Parte senza una meta e lungo il suo tragitto incontrerÓ l'amicizia e la libertÓ, ma anche la sofferenza, la fame e la violenza. Alla fine il suo viaggio di "purificazione" finirÓ e qualcuno le andrÓ incontro.

Il libro Ŕ semplice, una lettura piacevole e breve. Non ho condiviso le scelte finali della protagonista.