Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Diciannove Minuti

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Picoult, Jodi - Diciannove Minuti

  1. #1
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Picoult, Jodi - Diciannove Minuti

    Sterling Ŕ una tranquilla cittadina americana dello New Hampshire dove non succede mai nulla, fino a quando accade l'impensabile: un ragazzo di diciassette anni, Peter Houghton compie una strage di studenti nel suo stesso college. Cerca a sua volta di uccidersi, ma la polizia riesce a impedirlo e lo arresta. Con il "mostro" sbattuto in prima pagina e in prigione, l'intera comunitÓ - genitori, amici, fidanzati, conoscenti delle vittime - straziata, fatica a fare i conti con una realtÓ peggiore di un incubo: vite stroncate, altre storpiate, deturpate per sempre. Per ironia della sorte, tra i feriti c'Ŕ anche Josie Cormier, testimone chiave e figlia del giudice incaricata del processo. E fra i professori del college c'Ŕ il padre di Peter, che da bambino era amico di Josie.

    rimango del parere che la Picoult sia una ottima scrittrice.
    il libro scorre seppur lentamente nella prima parte, in maniera impeccabile nella seconda.
    tratta un tema molto delicato quello del bullismo visto dagli occhi dei genitori, degli insegnanti, dei compagni "cattivi" e dallo stesso protagonista che subisce atti di bullismo dal primo giorni di asilo.
    non fa cambiare idea sulle sorti di questo ragazzo, che uccide 10 suoi compagni e ne ferisce altri 8, ma fa comprendere il gesto e che cosa ha spinto un ragazzo, a tanto in un paese dove le armi sono alla portata di tutti.
    davvero toccante anche la storia di Josie che ha un carattere fragile tanto quanto quello di Peter, con la differenza che a lei si propongono delle "occasioni" per fingere di tirarsi fuori da una situazione di totale esclusione sociale.
    consigliato. anche se non il migliore della scrittrice.
    Ultima modifica di Lauretta; 11-07-2013 alle 02:21 PM.

Discussioni simili

  1. Picoult, Jodi - La bambina di vetro
    Da graziella 67 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-08-2012, 09:48 PM
  2. UN NUOVO BATTITO - Jodi Picoult
    Da aznanu nel forum Salotto letterario
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-02-2009, 01:32 PM
  3. Picoult, Jodi - La custode di mia sorella
    Da Lauretta nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 08-17-2009, 11:35 AM
  4. Picoult, Jodi - Il colore della neve
    Da Lauretta nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11-09-2008, 07:14 PM
  5. Picoult, Jodi - Senza lasciare traccia
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-08-2007, 03:22 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •