Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sar pi veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Fight club

Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 67

Discussione: Palahniuk, Chuck - Fight Club

  1. #31

    Predefinito

    Secondo me un capolavoro...anche se non il suo migliore!!
    Tranne "Portland souvenirs" e "La scimmia pensa, la scimmia fa", la produzione di Chuck impressionante per bellezza, ironia e novit della scrittura

  2. #32
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    provincia di Milano
    Messaggi
    127
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mamma mia, che libro. Dopo le prime pagine volevo buttarlo: era identico al film (il che, a voler vedere, un bene per il film, mi mi spingeva a dire "so gi cosa succede..."), ma soprattutto era scritto in maniera un po' "bruta" (avevo appena finito di leggere "Il ritratto di Dorian Gray" e "Il signore degli anelli", fate voi, che cambio di stile...). Poi ha iniziato a ingranare, quando mi son abituato allo stile, e ho iniziato a incontrare scene non descritte nel film. Sul finale poi, mi ha completamente preso, chiudendo in maniera davvero esaltante!
    Voto 5

  3. #33

    Predefinito

    Libro: voto 10
    Film: voto 10

    Secondo me uno dei rari casi in cui il testo originale allo stesso identico livello della pellicola...e che livello! Io lo adoro!

  4. #34
    Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Treviso
    Messaggi
    94
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Il film assolutamente tra i miei preferiti, e ho voluto leggere il libro.
    All'inizio ero un po' deluso, era proprio identico al film, anzi questo era quasi pi variegato e approfondito.
    Poi verso la fine il libro parte per la tangente in modo differente, ma altrettanto bello, anche se crudele.

    Credo di aver apprezzato di pi il finale del libro, anche se il film forse mi piaciuto di pi in complesso, ma perch un capolavoro di regia recitazione e tutto, non perch il libro non sia all'altezza, anzi.

    Un bel 9+/10 al libro

  5. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mazzimiliano Vedi messaggio
    Il film assolutamente tra i miei preferiti, e ho voluto leggere il libro.
    All'inizio ero un po' deluso, era proprio identico al film, anzi questo era quasi pi variegato e approfondito.
    Poi verso la fine il libro parte per la tangente in modo differente, ma altrettanto bello, anche se crudele.

    Credo di aver apprezzato di pi il finale del libro, anche se il film forse mi piaciuto di pi in complesso, ma perch un capolavoro di regia recitazione e tutto, non perch il libro non sia all'altezza, anzi.

    Un bel 9+/10 al libro
    Concordo sul fatto che il finale del libro sia migliore e, nel complesso, il libro mi piaciuto di pi del film.

  6. #36
    Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Padova
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Racconta la vicenda di un normale cittadino che, assillato dalla vita che non gli riserva soddisfazioni, inizia a soffrire di insonnia. E' un mondo rovesciato quello che ci racconta l'autore, un mondo dove chi "sta bene" soffre e chi "sta male", al contrario, trova un senso per aggrapparsi alla vita. Anche il protagonista cerca una via di fuga cercando di passare dalla parte di quelli che stanno male, che sono il male, che fanno il male.
    Questo un elemento che si rintraccia lungo tutta la narrazione che in effetti incentrata sul rovesciamento delle convenzioni sociali. Non tutti i personaggi del romanzo capiscono ed interpretano fino in fondo questo ribaltamento dei valori, solo gli "eletti" riescono a raccogliere la sfida. Il protagonista , anche se in modo non sempre consapevole, uno di questi "eletti" insieme al suo amico e socio fondatore del Fight Club.
    Mi ha intrigato sempre di pi leggerlo, pagina dopo pagina, e il finale decisamente migliore di quella del film

  7. #37

    Predefinito

    Un capolavoro il libro e altrattanto posso dire del film! Le tematiche, la scorrevolezza della narrazione, i "colpi di scena" veramente un'pera completa e affascinante!
    Di Palahniuk mi piaciuto molto anche Survivor! Lo avete letto?

  8. #38
    Junior Member
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    roma
    Messaggi
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    veramente un super libro...e cmq di Chuk mi piace tutto... mentre lo leggevo ho provato un po' di apprensione perch tante cose come se me le avessero lette nel pensiero

  9. #39
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    pazzolandia
    Messaggi
    137
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Lettura in corso.....

  10. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da esps.rosa Vedi messaggio
    Un capolavoro il libro e altrattanto posso dire del film! Le tematiche, la scorrevolezza della narrazione, i "colpi di scena" veramente un'pera completa e affascinante!
    Di Palahniuk mi piaciuto molto anche Survivor! Lo avete letto?
    Survivor bello a partire dalla trovata delle pagine al contrario (pensavo di aver comprato un libro stampato male ), ma il top di Palanhiuk decisamente Soffocare (stupendo).

  11. #41
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    pazzolandia
    Messaggi
    137
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho preferito "cavie".....

  12. #42
    i0ri
    Guest

    Predefinito

    Ricordo ancora il giorno in cui lo comprai.
    In sosta all'autogrill durante il viaggio per le vacanze estive noto questo libro sullo scaffale, in esposizione con il 20% di prezzo in meno, apro il libro e capisco il perch di quello sconto, una macchia (penso di caffe) rovina parte del titolo e la scritta dell'autore alla prima pagina... "*****", mi dico, "che sfiga"
    Ci penso su un attimo e mi decido a posarlo da dove l'ho preso valutando che sia meglio acquistarlo in libreria...
    A quel punto le parole di Tyler mi fulminano in mente:
    "Non essere mai perfetto"
    Fanculo...e mi dirigo alla cassa...

    Libro superbo, che offre una visione della vita e delle cose come nessun altro autore mai riuscito a fare...
    Probabilmente pi in l mi dedicher a qualche altra opera di Palahniuk
    Il fim anch'esso sensazionale...

  13. #43
    Owl Member
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    1219
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho letto questo libro tutto d'un fiato, in una notte. Come gi stato detto lo stile narrativo abbastanza particolare, personalmente per le continue ripetizioni di frasi e riprese di capitoli precedenti non mi sono affatto piaciute.
    La storia in s non male, anche se i colpi di scena riguardanti problemi psichici sanno di gi letto e gi visto.
    Forse non mi ha entusiasmata pi di tanto perch non sono riuscita ad identificarmi con nessun personaggio e nessuno di essi ha suscitato in me simpatia o interesse

  14. #44

    Predefinito

    quanti ricordi, com'ero piccola!

    Marla fantastica!


    Marla non ha il cancro ai test****i.
    Marla l'imbrogliona.
    Le dir, Marla non riesco a dormire se tu sei qui, ne ho bisogno, vattene!

  15. #45
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Post

    All'inizio il libro non mi convinceva, non era proprio riuscito a prendermi o per via dello stile tagliente e insolito o perch i personaggi non mi trasmettevano nulla, poi, invece, non so bene in che punto: la svolta e l'ho finito. E' un libro illuminante che descrive in maniera alternativa il vuoto dell'esistenza, il malessere del nostro tempo con delle immagini sadiche, crude e molto vivide.
    "Facciamo lavori che non ci piacciono per comprare cose che non ci servono".

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Palahniuk, Chuck - Soffocare
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 09-10-2017, 07:10 PM
  2. Palahniuk, Chuck
    Da better57 nel forum Autori
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 08-26-2016, 11:43 PM
  3. Palahniuk, Chuck - Invisible Monster
    Da iriciola nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 11-13-2015, 11:01 AM
  4. Palahniuk, Chuck - Survivor
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 02-05-2011, 04:27 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •