Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Blue Jasmine

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Allen, Woody - Blue Jasmine

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20052
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    374
    Thanks Thanks Received 
    1128
    Thanked in
    733 Posts

    Predefinito Allen, Woody - Blue Jasmine

    Jasmine ha vissuto negli agi che le ha concesso il marito ricco che però ha dichiarato bancarotta ed è stato arrestato per truffa aggravata e si ritrova nullatenente, senza alcuna parentela se non la sorella, adottata anche lei dalla stessa famiglia, e presenta forti segni di squilibrio mentale che la portano a parlare da sola. Cerca rifugio dalla sorella che critica in continuazione per le scelte affettive che fa e in uno stato di perenne confusione cerca di reagire alla situazione complicando ulteriormente le cose.

    Film di Woody Allen in cui non si ride mai ed è della serie drammatica, dove due sorelle completamente diverse cercano di affrontare la loro situazione affettiva e di vita, in modo egoistico, manipolatorio e poco realistico il percorso di Jasmine, sincero anche se apparentemente scombinato, quello della sorella.

    Il film di Allen non decolla mai pur presentando una interpretazione maiuscola di Cate Blanchett, tende a sedersi un po' troppo su questo e non prende quota nell'affrontare tutti quei temi che mette insieme e che alla fine risultano quasi anedottici e banali. Un'occasione sprecata.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    giovaneholden
    Guest

    Predefinito

    Dopo le pressoché unanimi recensioni positive,la delusione è stata ancor più cocente. Salvo solo l'eccellente Cate Blanchett.

  • #3
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7120
    Thanks Thanks Given 
    94
    Thanks Thanks Received 
    180
    Thanked in
    135 Posts

    Predefinito

    Bravissima la Blanchette, un po' meno Allen che in questo film non ha smalto.
    Tragica la scena finale con lei totalmente smarrita e sola.
    Film evitabile

  • #4

    Predefinito

    Anche secondo me questo film non ha aggiunto nulla alla carriera di Allen,l'ho trovato molto sottotono.

  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2458
    Thanks Thanks Given 
    99
    Thanks Thanks Received 
    145
    Thanked in
    108 Posts

    Predefinito

    Esco fuori dal coro, a me è piaciuto. Drammatico e spietato Woody Allen costruisce un personaggio emblematico della superficialità del nostro tempo.
    La protagonista (la fantastica Cate Blanchett) abbandona da giovane la sua realizzazione per realizzarsi tramite il marito, un finanziere senza scrupoli truffatore e traditore. All'inizio del film sembra quasi che la Blanchett sia pentita di aver mollato tutto per seguire il marito, che voglia realizzare qualcosa nella sua vita, ma in realtà non è così; la sua crisi personale coincide con la sua caduta finanziaria e sociale e quello che vuole davvero non è ricostruirsi e ricominciare, ma ritrovare il benessere e la posizione sociale. Non ha mai il coraggio di guardare in faccia la realtà, preferisce fingere anche con sè stessa, racconta di sè (ad ignari ascoltatori ma ancora di più a sè stessa) come se niente fosse successo e finisce per costruire un castello di sabbia che le frana addosso sconvolgendone ancora di più lo stato mentale-nervoso.


  • Discussioni simili

    1. Allen, Woody - Io e Annie
      Da zolla nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 8
      Ultimo messaggio: 01-06-2014, 12:01 AM
    2. Allen, Woody - Anything Else
      Da Dorylis nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 09-11-2011, 11:42 PM
    3. Allen, Woody - Interiors
      Da elisa nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 02-05-2010, 07:45 PM
    4. IV S.C. - I film di Woody Allen
      Da elisa nel forum Tutto cinema
      Risposte: 128
      Ultimo messaggio: 01-13-2010, 06:41 PM
    5. Allen, Woody
      Da Fly nel forum Tutto cinema
      Risposte: 16
      Ultimo messaggio: 05-04-2009, 12:25 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •