Nella Roma giubilare, nei giorni precedenti al rogo di Giordano Bruno, la bellissima emissaria dell'Imperatore conduce una ricerca senza sosta di un libro maledetto, l'Alfabeto di Giuda, recante le immagini di 21 bambini orrendamente trucidati...
L'intreccio di questo romanzo è sapientemente condotto e, benchè resti un thriller storico senza pretese e senza sconvolgente profondità, è un libro godibile e da me consigliato.
Voto: 8