Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 8 di 9 PrimoPrimo 123456789 UltimoUltimo
Mostra risultati da 106 a 120 di 125

Discussione: Figli...

  1. #106
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Un regalo per tutti, per chi è già genitore e per chi ancora non lo è, o magari sta per diventarlo.... per chi non smette di stupirsi davanti al mistero della vita
    (premessa: scrittrice atea al 101%, quindi ognuno legga nella parola "Dio" ciò che vuole...)


    "Tutti gli elementi che compongono un uomo, dal suo corpo alla sua personalità, tutti i quozienti che costituiscono un individuo, dal suo sangue alla sua mente, sono concentrati in quella cellula*. Essi rappresentano molto di più che un progetto o una promessa: se potessimo esaminarli con un microscopio capace di vedere al di là del visibile, ci butteremmo in ginocchio e crederemmo tutti in Dio."


    *chiaramente la prima...

    PS se riesco seguiranno altri "regalini"... ieri ho finito il libro (Lettera a un bambino mai nato) e a parte piangere come una fontana, ho provato delle emozioni indescrivibili... Libro scioccante.
    Ultima modifica di ayuthaya; 03-14-2014 alle 09:35 AM.

  2. #107
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    Un regalo per tutti, per chi è già genitore e per chi non è ancora genitore, o magari sta per diventarlo.... per chi non smette di stupirsi davanti al mistero della vita
    (premessa: scrittrice atea al 101%, quindi ognuno legga nella parola "Dio" ciò che vuole...)


    "Tutti gli elementi che compongono un uomo, dal suo corpo alla sua personalità, tutti i quozienti che costituiscono un individuo, dal suo sangue alla sua mente, sono concentrati in quella cellula. ssi rappresentano molto di più che un progetto o una promessa: se potessimo esaminarli con un microscopio capace di vedere al di là del visibile, ci butteremmo in ginocchio e crederemmo tutti in Dio."


    PS se riesco seguiranno altri "regalini"... ieri ho finito il libro (Lettera a un bambino mai nato) e a parte piangere come una fontana, ho sentito delle emozioni indescrivibili... Libro scioccante.
    L'ho letto poco dopo la sua pubblicazione, quando avevo una decina di anni meno di te...
    Uno di quei libri che mi hanno segnato, pur non essendo in generale sempre d'accordo col modo della Fallaci di vedere le cose. A parte l'invidia per aver potuto frequentare un mito come Alekos.

    Vorrei aggiungere che quando (ma perché non ho scritto "se") crederò in dio, non sarà quello davanti al quale buttarsi in ginocchio, ma quello con cui passeggiare lungo la riva del mare discorrendo di ogni cosa, godendo della natura e dell'amicizia.

    Grazie, Ale. TVB

  3. #108
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    ... pur non essendo in generale sempre d'accordo col modo della Fallaci di vedere le cose...
    a chi lo dici... sono partita molto "prevenuta", per questo mi ha sconvolto ancora di più. Un libro imprescindibile, direi... ma lo scriverò nel commento.

    PS Grazie.

  4. #109
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    60
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    L'ho letto poco dopo la sua pubblicazione, quando avevo una decina di anni meno di te...
    Uno di quei libri che mi hanno segnato, pur non essendo in generale sempre d'accordo col modo della Fallaci di vedere le cose. A parte l'invidia per aver potuto frequentare un mito come Alekos.

    Vorrei aggiungere che quando (ma perché non ho scritto "se") crederò in dio, non sarà quello davanti al quale buttarsi in ginocchio, ma quello con cui passeggiare lungo la riva del mare discorrendo di ogni cosa, godendo della natura e dell'amicizia.

    Grazie, Ale. TVB
    Quando lo incontrerai, Dio non ti chiederà di buttarti in ginocchio davanti a Lui, ma di camminare insieme...

  5. #110
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    Quando lo incontrerai, Dio non ti chiederà di buttarti in ginocchio davanti a Lui, ma di camminare insieme...
    Ma allora mi son fregato con le mie mani...

    Dovevo scrivere: "sulla riva del mare in mezzo a tanta gnoc*a"


    ...ma forse mi confondo con le promesse "della concorrenza" mussulmana

  6. #111
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    60
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    Ma allora mi son fregato con le mie mani...

    Dovevo scrivere: "sulla riva del mare in mezzo a tanta gnoc*a"


    ...ma forse mi confondo con le promesse "della concorrenza" mussulmana
    ahahaha forse ti conviene "buttarti" con la concorrenza: ti aspettano 7 vergini, (previa autoesplosione tramite dinamite gentilmente fornita dall'imam del luogo di residenza)

  7. #112
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Vista l'attinenza delle tematiche , mi risulta naturale postare anche qui (in link) il mio commento al libro della Fallaci...

    http://www.forumlibri.com/forum/picc...tml#post345416

  8. #113
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Auguri a tutti i papà. I papà da 50 anni (e di più) e quelli da due giorni, i papà coccoloni e i papà severi, i papà che perdono ore coi propri figli e i papà che vorrebbero poter dedicare tutti il loro tempo se potessero ma non possono... Auguri alla metà del mondo che, insieme all'altra, ci fa essere sentire tutti - chi più chi meno - figli (spero) amati...

    Ultima modifica di ayuthaya; 03-19-2014 alle 09:59 AM.

  9. #114
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Mio figlio ieri sera, guardando (per la terza volta) la puntata di Heidi in cui sta per arrivare la zia che la porterà con sè a Francoforte:
    "mammaaa!!!! ho avuto un'idea geniale (ultimamente trabocca di idee "geniali"...)!!!! ora che arriva la zia, quella cattivona, le diamo un sacco di calci così va via (mio figlio ha un approccio molto pratico a problemi di questo tipo...)!!!"
    "va bene, hai ragione, facciamo così!"
    (dopo due secondi) "però c'è un problema... come facciamo? noi siamo qui e la zia è dentro la TV..." (perplesso)
    "caspita, è vero! come facciamo, tesoro?"
    "ecco!!! mi è venuta un'idea geniale! noi diventiamo piccoli, così ci tuffiamo dentro la TV, prendiamo a calci la zia così se ne va e poi torniamo qui e diventiamo di nuovo grandi!!!"

    Altra chicca: ultimamente mio figlio, a dispetto di suo padre (riferito alla proverbiale poca attenzione degli uomini in merito a certi dettagli), non solo è molto attento al mio look, ma mi riempie di complimenti e mostra di riconoscere e apprezzare persino il mio trucco "mamma, che bello! oggi hai gli occhi marroni, come ieri! l'altra volta ce li avevi viola!!!"
    Il complimento che va per la maggiore ultimamente dev'essere il frutto di una sua padronanza "in progress" di concetti astratti:
    "mamma, sei così..... BELLEZZA!!!!!!"

  10. #115
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Ha iniziato la fase edipica...
    "mamma, io e te siamo SPOSATI!"
    (nei giochi di "ruolo", ovvero: sul lettone a fare a cuscinate ): "mamma io sono il buono, tu sei la principessa e papà è il cattivo che devo sconfiggere!!!!"

  11. #116
    Πάντα ρει ώς ποθαμός
    Data registrazione
    Dec 2011
    Località
    "Ti dono Satyrion, ti concedo di abitare il ricco paese di Taras e diventare flagello degli Iapigi."
    Messaggi
    2316
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Troppo belli i bambini i miei nipoti, specie i più piccoli, mi fanno fare certe risate veramente di cuore. Sono ottimi antistress

    Proprio ieri comunque riflettevo su una cosa: la sorella di un'amica è rimasta incinta, non è neanche diplomata. Ha detto che è capitato e ora i genitori la stanno facendo sposare in fretta e furia col fidanzatino. Riflettevo proprio sull'immaturità di molti ragazzi in merito, ne conosco tantissimi che hanno messo al mondo dei figli quando non erano neanche ventenni perchè "è capitato, che dovevo fare, abortire?". Questa è tutt'altro che maturità. Si fanno nascere dei bambini senza pensarci su.

  12. #117
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    I figli sono la cartina tornasole dei loro genitori...
    se la coppia genitoriale funziona, i figli staranno bene....se qualcosa si incrina...anche i figli ne risentiranno.
    vedo tanti genitori e tanti bambini e purtroppo vedo, per il mio lavoro, solo tante famiglie che non funzionano e la regola è questa: fai stare meglio i genitori, capisci cosa non va e vedrai i risultati anche sui loro figli.
    Ed in effetti funziona.

    Detto questo...sarà il lavoro, sarà che da qualche anno metto in discussione ogni mio comportamento e ogni mio pensiero, ma ho una paura incredibile a pensare di diventare genitore. Spesso la paura di sentirmi inadeguata mi spaventa a morte e anche quando se ne parla il tutto si trasforma in un "magari dal prossimo anno ci proviamo?"
    ho delle modalità estremamente anaffettive, che mi rendono complicato immaginarmi in grado di essere affettuosa.

    Come dicevo prima..sono figlia dei miei genitori. Semplici, molto presenti, hanno fatto pur non sapendolo alcuni errori che saltano fuori solo quando la loro bimba è diventata adulta e si è messa alla prova con un matrimonio.
    Non scarico le colpe su di loro, i miei errori sono miei. Però diciamo che ci sono dei vissuti, delle modalità che sono presenti e che sono cominciati in adolescenza. Forse un po' più di attenzione, una litigata in più, un divieto in più, un'attenzione in più quando dicevo che non stavo facendo qualcosa ed era palese che invece la stavo facendo, mi avrebbero "salvata" da comportamenti e modalità ormai fortemente radicati nella mia personalità e oggi che sono difficilissimi da sradicare, soprattutto in un contesto di responsabilità di vita a due e di possibili figli a cui non vorrei mai trasmettere le mie ansie, le mie paure, le mie modalità che reputo spesso distruttive.

  13. #118
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    dal punto di vista di me come figlio

    ho sempre detestato i miei genitori, per tutto ciò che con me hanno fatto di sbagliato.

    ora so che crescere, diventare adulto, è un processo complesso che si persegue con speranze di successo
    solo se si riesce a smettere di considerare giusti o sbagliati i comportamenti dei nostri genitori nei nostri confronti.
    vanno considerati comportamenti. punto.

    se stiamo crescendo, avremo saputo trarre insegnamento da entrambi in modo equivalente e complementare, dai giusti e dagli errati. altrimenti siamo fermi. e patologici.

    Sapremo mettere nella giusta luce entrambi, senza alibi ne vittimismi, ma neppure senza che ci tolgano i nostri meriti.

    certo alcuni aspetti di noi stessi potranno essere stati repressi o deviati, ma dobbiamo entrare nell'ordine di idee che siamo fatti per vivere una nostra vita.
    e dobbiamo liberarci di loro come campana protettiva o prigione. vederli come persone.
    coi loro successi ed errori.
    e camminare con le nostre gambe senza farvi costante riferimento.

  14. #119
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2120
    Thanks Thanks Given 
    211
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    134 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lauretta Vedi messaggio
    Forse un po' più di attenzione, una litigata in più, un divieto in più, un'attenzione in più quando dicevo che non stavo facendo qualcosa ed era palese che invece la stavo facendo, mi avrebbero "salvata" da comportamenti e modalità ormai fortemente radicati nella mia personalità e oggi che sono difficilissimi da sradicare, soprattutto in un contesto di responsabilità di vita a due e di possibili figli a cui non vorrei mai trasmettere le mie ansie, le mie paure, le mie modalità che reputo spesso distruttive.
    Da questa tua considerazione mi verrebbe da scrivere tutto e il contrario di tutto.

    Però, per quelle che sono le mie esperienze (di figlio, di padre di un 18enne, di amico di soggetti viziati e di soggetti tenuti "a stecchetto", di figli unici trattati come tali e di figli trattati in modo severo, ecc....) debbo dire che non so se esista una ricetta.

    E' vero che i no aiutano a crescere, ma se sono troppi generano ribellione.
    E' vero che i sì rendono più felice e realizzato, ma se sono troppi creano persone deboli e viziate.

    E' vero soprattutto che da genitori non ci si prende mai. E la tua riflessione ce lo conferma.

    Ma c'è una consolazione per i genitori: io ho visto vigli viziatissimi diventare adulti altruisti e con altissimo senso di responsabilità così come figli cresciuti nei giusti equilibri diventare adulti di basso spessore.

    Ergo il carattere e la capacità/volontà dei figli di filtrare e metabolizzare i valori/disvalori insegnati di genitori rimane decisiva.
    E mentre lo scrivo non riesco nemmeno a capire se sia una conclusione positiva o negativa.
    E' un tema sul quale ancora oggi sono tutto sommato lacerato.

  15. #120
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    163
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Discorsi inquietanti di mio figlio durante il weekend...

    dopo aver capestato un'amanite falloide nonostante gli avessi detto di non farlo, come al solito si pente, piange, ma poi in risposta al mio "non si uccide il fungo se non lo mangi!" fa "Mamma, però il fungo NON PARLA!"

    su per i boschi, brandendo il bastone che si sta portando sempre dietro per salire, con una vocina che parte tenerissima, un vero cucciolo: "Mamma.... HO VOGLIA DI SPACCARE TUTTO IL MONDO!!!!"
    e dopo poco la proposta: "senti che idea! io spacco tutto così i signori che passano dopo pensano che sia stato l'orso!!!! ti piace quest'idea, mamma????"


    (colpa di suo padre... di chi altri sennò??? )

Discussioni simili

  1. Figli
    Da Yamanaka nel forum Amici
    Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 02-08-2013, 03:24 PM
  2. Figli unici
    Da Minerva6 nel forum Amici
    Risposte: 53
    Ultimo messaggio: 09-24-2012, 01:12 PM
  3. Gibran, Kahil- I figli
    Da isola74 nel forum Poesia
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 03-29-2011, 11:57 PM
  4. Tolkien, J.R.R. - I figli di Hurin
    Da ~ Briseide nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 08-18-2010, 02:30 PM
  5. Ditlevsen, Tove- I figli
    Da shvets olga nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-11-2009, 10:11 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •