Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La sorella

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Marai, Sandor- La sorella

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6800
    Thanks Thanks Given 
    37
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito Marai, Sandor- La sorella

    A un centinaio di chilometri dal confine italiano, nel vagone letto di prima classe di un treno diretto a Firenze, Z. - il grande, celebre pianista atteso in Italia per un concerto - capisce che nulla sarà mai più come prima: che forse non rivedrà più E., la donna alla quale è legato da un rapporto ambiguo e morboso, in un triangolo il cui terzo vertice è un marito consapevole e benigno; che forse quella sera suonerà per l'ultima volta che tutto, insomma, sarà "diverso". Ma diverso come? Gli ci vorranno mesi per capirlo: quelli che trascorrerà, colpito da un rarissimo virus, in un ospedale di Firenze.

    Non lo so bene se il libro mi sa piaciuto o meno... la prosa è bella, lirica addirittura in alcuni brani, e la malattia descritta in maniera elegante e priva di morbosità.
    Forse sono stata ingannata dal titolo che mi aveva fatto immaginare altro,( mentre solo alla fine si svela il suo significato) ma la trama mi è sembrata mancante di qualcosa, incompleta...

  2. #2
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6800
    Thanks Thanks Given 
    37
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito citazioni

    “esiste un’altra risposta oltre all’umiltà con la quale si accetta il proprio destino?”

    “stranamente siamo portati a farci carico di tutto ciò che è nostro, anche quando è terribile”

    “la vita diventa un veleno se non crediamo in essa, quando non è che un mezzo per saziare la vanità, l’ambizione e l’invidia. E si comincia ad avere nausea…”

    “non posso dire di essere stato felice perché non so cosa sia la felicità. Ma se una condizione di assenza di desiderio, di totale appagamento, di coscienza della realtà informata dalla gratitudine non assomiglia alla felicità, allora non sono curioso di conoscere tale stato d’animo”

Discussioni simili

  1. Marai, Sandor - L'eredità di Eszter
    Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-18-2017, 10:24 AM
  2. Marai, Sandor - Le braci
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 05-09-2017, 10:11 AM
  3. Marai, Sandor - La donna giusta
    Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 12-08-2014, 07:36 PM
  4. Marai, Sandor - La recita di Bolzano
    Da Nikki nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 08-31-2014, 09:52 AM
  5. Márai, Sándor
    Da Giomo nel forum Autori
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 10-24-2010, 10:47 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •