Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 L' uomo della sabbia

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Kepler, Lars - L' uomo della sabbia

  1. #1
    free member
    Data registrazione
    Nov 2008
    Località
    merate (lc)
    Messaggi
    824
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Kepler, Lars - L' uomo della sabbia

    Trama:
    Nel cuore di una notte d'inverno in cui la neve ricopre interamente Stoccolma, un ragazzo cammina lungo i binari di un ponte ferroviario sospeso sul ghiaccio, in direzione del centro. Perde sangue da una mano ed è in gravissimo stato di shock: nel suo delirio febbricitante, parla di un misterioso uomo della sabbia. Il ragazzo si chiama Mikael e risulta scomparso da dodici anni. Da sette è stato ufficialmente dichiarato morto. All'epoca dei fatti, dopo lunghe ricerche, tutti hanno preferito credere che Mikael fosse annegato insieme alla sorellina, Felicia, scomparsa lo stesso giorno, sebbene i corpi non siano mai stati trovati. Tutti tranne il commissario Joona Linna. Lui ha sempre saputo che i due fratelli sono tra le numerose vittime del più spietato serial killer svedese, Jurek Walter, l'uomo che lui stesso ha catturato anni prima. Da allora Jurek Walter è detenuto in regime di isolamento nell'unità di massima sicurezza dell'ospedale psichiatrico Lowenstromska. Non può parlare con nessuno ed è costantemente sedato, ma niente riesce a domarlo. Il male che abita in lui è animato da una furia incontrollabile. Con il ritorno di Mikael, però, tutto cambia. Nessun caso può considerarsi chiuso. E Felicia potrebbe essere ancora viva... L'unico a sapere la verità è Walter, l'unico uomo forse in grado di essere più pericoloso dietro le sbarre che da libero. Qualcuno deve introdursi nell'ospedale e conquistarsi la fiducia del serial killer, sperando di indurlo a parlare. E, soprattutto, sperando di sopravvivergli...

    Commento:
    Bel libro, incalzante e coinvolgente sin dalle prime pagine grazie anche ai capitoli brevi che ti invogliano a continuare nella lettura. Qualche inserimento inutile giusto per aumentare il volume del libro, ma bastano poche pagine per ritrovare suspance e adrenalina.

  2. #2
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    936
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    321
    Thanks Thanks Received 
    240
    Thanked in
    162 Posts

    Predefinito

    Quarto, avvincente episodio della saga che ha per protagonista il commissario Joona Linna. L’introverso, abilissimo poliziotto dagli occhi grigi e dal melodioso accento finnico stavolta dovrà combattere con uno degli enigmi irrisolti che costellano la sua vita: un criminale che ha catturato dodici anni prima e che ora è rinchiuso in un reparto di massima sicurezza di un ospedale psichiatrico torna a far parlare di sé. Una delle sue vittime, infatti, Mikael Koller Frost, scomparso all’età di dieci anni, fugge dal luogo dov’era tenuto prigioniero e riporta alla luce un caso che tutti credevano risolto. Tutti tranne Joona. Ora però bisogna salvare Felicia, la sorella di Mikael rimasta ancora nella “capsula” e bisogna fare in fretta prima che il morbo del legionario da cui è affetta ne provochi la morte. Occorre una missione speciale, della massima segretezza e pericolosità e per compierla è necessaria la bravura di Saga Bahuer che dovrà avvicinare il killer nella sua tana senza lasciarsi manipolare dalla sua astuzia. Purtroppo la missione si rivela più complicata del previsto.
    Un thriller incalzante, come tutti quelli a cui ci ha abituato Lars Kepler: neve, velocità, efferatezza, precisione chirurgica di killer e poliziotti, è quello che troviamo ormai in ogni thriller di questa saga. Tuttavia, sebbene sia noto che io amo quest’autore – o questi due autori nascosti dallo pseudonimo di Kepler – per dovere di obiettività ammetto che questo è, dei quattro thriller che ho letto, quello in cui la storia sembra più inverosimile. Il cerchio quadra come al solito, le vicende sono appassionanti e la tensione è altissima, ma in più di un punto durante la lettura mi sono detta “Va beh, è assurdo”.
    A parte questa mia considerazione personale, però, il livello è comunque molto alto ed anche questa è una lettura consigliata agli amanti del thriller nordico e di velocità e concitazione.

  3. The Following User Says Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  4. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    574
    Thanks Thanks Given 
    1105
    Thanks Thanks Received 
    466
    Thanked in
    283 Posts

    Predefinito

    Thriller di alto livello, tensione altissima, grande Lars Kepler.
    Consigliato agli amanti del genere forte.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Kepler, Lars - L' esecutore
    Da Nerst nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-13-2017, 05:24 PM
  2. Kepler, Lars - La testimone del fuoco
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-18-2017, 02:11 PM
  3. Kepler, Lars - L'ipnotista
    Da kikko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-18-2016, 09:51 PM
  4. Gibson, Miles - L'uomo della sabbia
    Da Cold Deep nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-24-2013, 10:07 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •