Gheddafi è uno dei personaggi che maggiormente è stato liquidato dalla memoria dell'opinione pubblica Italiana in un tempo decisamente limitato, rimuovendo scomodi eventi della memoria storica collettiva. Del Boca ripercorre il tormentato e complesso percorso storico di quest'uomo, dalle tende del deserto fino alla sua caduta.
Del Boca, profondo conoscitore dell'argomento coloniale, non cerca di dare riduttivi e semplicistici giudizi sull'uomo, ma ripercorre il suo iter, tra punti di forza e debolezza, analizzando le ragioni ideali e culturali che stanno dietro a questo tiranno sui generis.
Libro dai contenuti precisi ed esaustivi, che ha come unico difetto quello di liquidare troppo in fretta la guerra del 2011, dedicando ad essa solo due capitoli.
Voto: 9/10.