Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 Il Diavolo.

Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Amorth, Gabriele - Il Diavolo.

  1. #1

    Predefinito Amorth, Gabriele - Il Diavolo.

    Amorth racconta con coraggio la sua testimonianza del Demonio, narrando con dovizia di particolari quali siano effettivamente i suoi poteri e quali tipi di interventi riserva all'umanità.
    Io sono totalmente ateo, tuttavia ammiro il grande coraggio di una persona che porta alle rigorose conseguenze il messaggio della Bibbia, interpretandolo in senso più pieno e letterale; quest'uomo è spesso stato considerato un folle, tuttavia in questi anni di riflessione sono giunto a una precisa conclusione: la rigorosa aderenza alla fede cristiano - cattolica esige che si ammetta senza infingimenti che Satana esiste, è un essere senziente e costituito da puro spirito, e non una semplice metafora. Quanti credenti di oggi hanno il coraggio di fare questa ammissione, senza la paura di venire derisi?
    P.s. Naturalmente il mio punto di vista è che non esista nessun Demonio e nessun Dio.

    Voto: 9/10 (per il coraggio e la coerenza dell'autore).

  2. #2

    Predefinito

    Riassumo qui i concetti principali del libro, per interessare e invogliare il lettore curioso:
    1) Satana è un puro spirito, è l'angelo che si ribellò per primo a Dio, creato buono ma traviatosi per la ribellione stessa.
    2) Satana non è in grado di predire il futuro.
    3) Possiede un numero indeterminato di aiutanti che nell'Inferno si tormentano a vicenda.
    4) Esiste l'Inferno, ma non è un luogo fisico, anche se così appare nelle visioni dei santi. I tormenti patiti a causa di esso sono: privazione di Dio, contemplazione di Satana, fuoco eterno spirituale, tormento dei sensi in base ai peccatti commessi in vita.
    5) Le sedute spiritiche non portano mai in contatto con i fantasmi ma con Satana.
    6) Il Demonio può operare interventi ordinari (le tentazioni sessuali o di altro genere) o straordinarie (il controllo del corpo del posseduto).
    7) Può essere scacciato con la preghiera, il digiuno e la fede e con formule approvate dalla Chiesa.
    8) E' furbo ma sempre sottoposto all'autorità divina, non è in grado di contrastarla.
    9) Il suo più grande stratagemma è di far credere che non esiste.
    10) Si avvale spesso della collaborazione dei maghi e degli indovini... se non sono impostori sono in grado di evocare il demonio e di collaborare con esso.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1356
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    45 Posts

    Predefinito

    Padre Gabriele Amorth è (da tanti anni) il capo degli esorcisti. Conduce la sua battaglia contro Satana da sempre...
    Chi si definisce credente non può non credere all'esistenza di Satana. Satana esiste in quanto esiste Dio.
    Tutti quelli (e ne conosco tanti...) che dicono:"io credo in Dio ma non nel Diavolo" non sono cristiani...
    Consiglio la lettura del libro ai veri credenti e ammiro dallolio che, seppur ateo, ne ha fatto una recensione ammirabile...

  4. #4
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4240
    Thanks Thanks Given 
    34
    Thanks Thanks Received 
    95
    Thanked in
    46 Posts

    Predefinito

    con gente così in giro,
    per il diavolo sono
    "peni per diabetici" ...

    satana, amorthacci tua !


  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1356
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    45 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    con gente così in giro,
    per il diavolo sono
    "peni per diabetici" ...

    satana, amorthacci tua !

    ...hai detto bene hot... non immagini neppure quanto a Satana gli rompa i coglioni il grande Gabriele Amorth

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    571
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    La prima volta che ho sentito parlare di padre amorth è stato (se ricordo bene) nel 2001. Ero atterrato a Malpensa, era notte e dovendo guidare per alcune ore - temendo un colpo di sonno - misi la radio su una frequenza che mi tenesse sveglio: Radio Maria. C’era proprio lui, che dopo aver scaldato i motori parlando un po’ del demonio, iniziò a rispondere alle domande degli ascoltatori.

    La prima era una signora di Bologna che si lamentava che nella sua città non c’erano esorcisti, e amorth le rispose che era giusto così, che era il giusto castigo per una città che votava sempre per i comunisti e che fintanto che avesse continuato su quel binario, non ne avrebbe ricevuto alcuno.

    Il secondo era un abitante di un paesino sperduto della Puglia che si lamentava del nuovo parroco, infatti a quello vecchio potevano rivolgersi tranquillamente ogni volta che dovevano esorcizzare qualcuno, mentre quello nuovo li mandava via dicendogli che erano dei selvaggi. amorth rispose che in tal caso dovevano rivolgersi al vescovo, che in quanto tale poteva compiere esorcismi in ogni momento, ma pare che anch’egli la pensasse come il nuovo parroco, perciò amorth iniziò a dire che se in Italia era pieno di maghi era per colpa dei vescovi che non facevano più esorcismi, e che per fare le cose a modo ci sarebbe voluto un esorcista per parrocchia.

    Il terzo era un altro bolognese che voleva dar manforte alla signora di prima spiegando che a causa delle privazioni subite dai bolognesi, lui era costretto a recarsi dall’esorcista di Modena due volte alla settimana, col demonio di fianco che non lo lasciava guidare in pace (sic!).

    La quarta fu una ragazzina che raccontò la storia di un’amica (ovviamente parlava di se stessa in terza persona) quattordicenne che aveva avuto un fidanzato e che da quando si erano lasciati non smetteva di avere visioni demoniache ed erotiche. amorth le chiese se aveva qualche suo ricordo e lei disse di sì: una collanina. Fu allora che tutto diventò chiaro: era vittima di un talismano demoniaco, perciò doveva disfarsene immediatamente, ma non gettandolo nella spazzatura e tantomeno buttandolo nel wc (poiché poteva restare incastrato nel sifone e continuare ad esercitare il male di nascosto – giuro: parole testuali), bensì bruciandolo.

    La quinta fu una signora che raccontava che il demonio la spingeva al suicidio e che il medico l’aveva imbottita di psicofarmaci, che sì che le toglievano la voglia di suicidarsi, però anche quella di lottare contro il demonio: amorth le consigliò di smettere le medicine.

    La quinta fu una signora in lacrime che raccontava che suo figlio era posseduto dal demonio, che lei era quasi riuscita ad esorcizzarlo, ma proprio sul più bello le maestre di scuola l’avevano denunciata e il giorno dopo i servizi Sociali sarebbero venuti a prenderselo. amorth le disse che purtroppo il demonio a volte ricorreva anche alle Istituzioni come la scuola o gli assistenti sociali.

    A questo punto spensi la radio che di sicuro sarei rimasto sveglio per un bel po’.

    Da secoli, in Occidente, anche se sono stati vagliati decine di migliaia di omicidi e crimini vari, nessun giudice è riuscito ad imputarne uno solo al demonio. In compenso, migliaia di omicidi sono stati imputati a pazzi seguaci di sette sataniche o squilibrati che in nome di dio volevano estirpare il demonio dal figlio o dalla moglie: forse, prima di avallare certe scemenze, la chiesa farebbe bene a pensarci due volte.
    La stessa cosa accade con la psichiatria: scova schizofrenici, paranoici, sadici… ma mai un demonio, nemmeno uno piccolo così, e sì che tra pentotal ed elettroshock scavano a fondo per benino.
    Invece, nei secoli bui, quando bruciavano gatti e streghe, i tribunali – soprattutto quelli ecclesiastici - di indemoniati ne trovavano a iosa.

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    Chi si definisce credente non può non credere all'esistenza di Satana. Satana esiste in quanto esiste Dio.
    Tutti quelli (e ne conosco tanti...) che dicono:"io credo in Dio ma non nel Diavolo" non sono cristiani...
    ...
    Non vedo perché un cristiano debba credere a queste panzane: avere fede in qualcosa di soprannaturale – benchè sia un gesto irrazionale – non implica bersi proprio tutto ciò che viene dopo: uno può credere che esista un Dio, e poi che magari il suo volere si manifesti attraverso gli atti caritatevoli di Gesù Cristo, e che San Francesco è stato un esempio a seguire… ok, tutto lecito e rispettabilissimo, ma quando in nome del proprio dio si incita ai malati a non curarsi si va parecchio oltre quel rispetto a cui ci si appella quando (ormai) non si sa più cosa dire.
    Il fatto che (almeno) un prete e un vescovo pugliesi la pesnsino come me, mi conforta, ma per fortuna non sono gli unici.

    In un'altra discussione si parlava dell’opportunità di avere o meno preconcetti che ci portino a bollare certi libri senza nemmeno averli letti, e io dissi che li avevo e feci l’esempio dei libri sugli angeli, sugli oroscopi e l’ufologia.
    Be’, per me l’opera omnia di amorth, pur non avendola letta, è una schifezza peggio delle precedenti, perché almeno gli ufologi hanno la decenza di non sconsigliare la medicina ufficiale a persone evidentemente malate e bisognose di cure che lo l'Assistenza Sanitaria dello Stato già offre, perciò, non potendogli affibbiare uno zero, non lo voto nemmeno.
    Per me amorth vale quanto wanna marchi, niente di più e il fatto che la chiesa non lo sbatta fuori, dovrebbe dar da pensare.
    Ultima modifica di Carcarlo; 08-26-2014 alle 03:10 PM.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1356
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    45 Posts

    Predefinito

    ...Il più grande inganno di Satana? Farci credere che non esiste.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    571
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    ...Il più grande inganno di Satana? Farci credere che non esiste.
    Un po' come succede coi folletti del bosco che dopo aver fatto i loro dispetti, scompaiono nel nulla, ma con la differenza che gli scrittori di fantasy non manipolano esauriti, epilettici, soggetti con multipla personalità e così via.

    Curiosamente ogni religione - ebrei, musulmani, indu... - ha un suo dio ma anche un suo diavolo e una folta schiera di esorcisti che in nome di divinità diverse vincono sempre sul maligno...Maclaus: metticelo tu l emoticon, che io non trovo quello giusto.


    La fede e una cosa onesta, seria e molto delicata e con questa cialtroneria non c entra nulla.

  9. #9
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4240
    Thanks Thanks Given 
    34
    Thanks Thanks Received 
    95
    Thanked in
    46 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carcarlo Vedi messaggio
    ... La prima era una signora di Bologna che si lamentava che nella sua città non c’erano esorcisti, e amorth le rispose che era giusto così, che era il giusto castigo per una città che votava sempre per i comunisti e che fintanto che avesse continuato su quel binario, non ne avrebbe ricevuto alcuno.
    sembrerebbe dare a intendere che se i bolognesi votano comunista, sarebbe perché sono asserviti al diavolo. ..
    (alla fine a rimetterci sono sempre i bambini, solo che i comunisti li mangiano...)

    ma allora perché negar loro una cattolicissima misericordiosa chance di salvezza?
    ma mandiamoglieli, questi esorcisti...

    ma poi, vorremmo forse sostenere che sia meritato negar loro l'esorcista, in base all'affermazione che servire satana si sceglie per libero arbitrio? ma non si è detto che ricorre a mille inganni?
    da quando chi viene raggirato è colpevole e non vittima?!?

    consideriamo invece che l'essere posseduta sia solo quella roba -giusto per intendersi- tipo nel film "l'esorcista".
    intanto vien da chiedere perché queste diverse possessioni si dovrebbero considerate come distinte, se sempre manifestazioni della stessa ingerenza del diavolo.
    ma in tal caso bisogna negare l'esorcismo, se esce fuori che il soggetto era comunista?

    proseguendo. tutti i comunisti andrebbero quindi, per salvarli, esorcizzati in quanto posseduti da satana.
    ma noi, cristiani vaccinati, invece glielo neghiamo.
    visto che se si sono infettati è perché non hanno rispettato le norme igieniche (ma allora il preservativo...)
    toh, così imparano ...

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    Satana esiste in quanto esiste Dio.
    ma grazie, dio !

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    ...Il più grande inganno di Satana? Farci credere che non esiste.
    ma se uno non crede in dio, allora non ha bisogno di non credere a satana, in quanto esistendo solo perché lui esiste, semplicemente anche lui non c'è!
    in questo modo il non credergli avviene in maniera pulita, cioè non per avergli dato retta.
    ergo: niente peccato.

    è infatti più grave non credere in dio, per umanissimo dubbio da carenza di tommaseo falangico tocco, o servire esplicitamente satana?
    Ultima modifica di HOTWIRELESS; 08-27-2014 alle 09:12 PM.

Discussioni simili

  1. D'Annunzio, Gabriele - Il piacere
    Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 07-26-2017, 06:51 PM
  2. Salvatores, Gabriele - Io non ho paura
    Da gio84 nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 06-16-2017, 11:00 AM
  3. Salvatores, Gabriele - Mediterraneo
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-03-2013, 04:14 PM
  4. Salvatores, Gabriele - Amnesia
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-03-2013, 10:58 AM
  5. Salvatores, Gabriele - Denti
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-03-2013, 10:51 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •