Da IBS:
Premio Bancarella 1999. Priest, cresciuto fin da bambino sulla strada, conosce bene la disperazione. Così decide di iniziare una folle guerra con il governatore della California che metterà a rischio l'intero territorio oltre ai suoi abitanti. Tutto ciò per bloccare il progetto di una centrale elettrica che viene considerata distruttiva dell'ambiente. Solo un coraggioso agente, Judy Maddox, sarà in grado di fermare questa forsennata impresa e di combattere con il suo computer e la sua Remigton 870 l'ingegno malato di Priest.

Libro dimenticabilissimo.
Questa è la lettura che mi ha convinto del fatto che Follett non sia l'autore di tutti i suoi libri , a meno che il suo editore non pretenda un tot di pagine all'anno anche quando il vecchio Ken non è affatto ispirato. Banale nella scrittura, inverosimile nella tematica, scadente l'intreccio e inconsistenti/contraddittori i tratti dei personaggi.
Forse per questo il libro mancava dalla Piccola Biblioteca?