La nuova indagine di Montalbano comincia con il delitto di un giovane mentre fugge in bicicletta. All'apparenza un omicidio d'onore, ma Salvo andando a fondo nella questione scopre che si tratta di mafia.

Trama chiara e ben delineata. L'unica nota stonata, a mio parere, questo grande ritorno di fiamma con Livia. Sapevo che l'idea di Camilleri fosse di far uscire di scena la donna, ma le proteste di alcuni lettori gli hanno fatto cambiare idea. Sapendo questo, l'unione mi sembra una forzatura.