Il racconto, molto breve, parla di una maestra con tutti gli impegni scolastici ed extra. Alterna momenti disastrosi in cui vorrebbe abbandonare la profesione ad altri molto umani in cui è felice del suo lavoro e dei suoi bambini.

Pensavo fosse un racconto x bambini, vista la brevità e le illustrazioni, invece è x adulti, anche x chi non è una maestra.