Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 9 di 55 PrimoPrimo 12345678910111213141516171819 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 121 a 135 di 813

Discussione: 121° MG - Novelle per un anno di Luigi Pirandello

  1. #121

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Anche a me succede, purtroppo .
    Un filosofo non l'hai ancora incontrato, sta nell'ultima novella de L'uomo solo... gli altri al momento non li ricordo neppure io .

    Attendiamo il loro collega .
    Alloraaaaaaaaaaa... sull'argomenti filosofi di Pirandello vado forte: è un filosofo dichiarato Leone Gala (il gioco delle parti, commedia), un filosofo non dichiarato Laudini (così è se vi pare, commedia), un filosofo dichiarato Bernardo Sopo (Leviamoci questo pensiero, novella), un filosofo dichiarato il prof Fileno (tragedia un personaggio), un filosofo mancato ma di fatto filosofo, Ciampa, (Il berretto a sonagli), un filosofo dichiarato, Angelo Baldovino (Il piacere dell'onestà, commedia).

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #122
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5158
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1509
    Thanks Thanks Received 
    886
    Thanked in
    590 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dallolio Vedi messaggio
    Alloraaaaaaaaaaa... sull'argomenti filosofi di Pirandello vado forte: è un filosofo dichiarato Leone Gala (il gioco delle parti, commedia), un filosofo non dichiarato Laudini (così è se vi pare, commedia), un filosofo dichiarato Bernardo Sopo (Leviamoci questo pensiero, novella), un filosofo dichiarato il prof Fileno (tragedia un personaggio), un filosofo mancato ma di fatto filosofo, Ciampa, (Il berretto a sonagli), un filosofo dichiarato, Angelo Baldovino (Il piacere dell'onestà, commedia).
    Scusa, non ho capito: "dichiarato" significa che è Pirandello stesso a dirci che si tratta (o meno) di un filosofo?
    I nomi mi sono ignoti, sono filosofi italiani esistiti o pseudonimi? Lo so, la domanda è pedantina, ma tu sei un prof, ne devo approfittare

  • #123

    Predefinito

    Totale invenzione pirandelliana!!! Sì, dichiarato è quando lui afferma che sono filosofi... Laudini infatti se non sbaglio viene definito "uno scettico" e non un filosofo... secondo me ne troveremo altrii nel proseguio della lettura, vado a leggere Scialle Nero!

  • #124

    Predefinito

    Scialle nero: sarò diventato paranoico ma ho il vago sospetto che Pirandello quando ci mostra modelli di virtù a tutti i costi voglia in realtà deridere il virtuoso, in questo caso Eleonora... Gerlando invece viene quasi mostrato in una luce vittimistica... mi è piaciuta comunque anche se speravo irrazionalmente in un finale un po' più lieto...
    Voto: 8

  • #125

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da darida Vedi messaggio
    Scialle nero - un happy ending finalmente? ma nemmeno per idea
    vabbè,alla fine quando si lanciano si tuffano o insomma si risolvono all'estremo gesto a me vien da ridere, sarà la mia vena ottimista ma non riesco a prendere sul serio tutti 'sti suicidi anche perchè sono preparata fin dall'inizio devo solo scegliere a chi tocca

    Minerva? please, vuoi lasciarmi vivo il signor Tommaso? tutto sommato, meglio sposato, o no?
    Anch'io per un attimo avevo creduto a un lieto fine... nonostante la mia indola pessimista in questa raccolta di novellec'è un'epidemia!!!

  • #126
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5158
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1509
    Thanks Thanks Received 
    886
    Thanked in
    590 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    [I]

    Secondo voi alla fine Tommaso si sposa con la moglie di Momo o piuttosto si toglie la vita ? Mi sa la seconda che ho detto . Però per un attimo ho pensato alla prima opzione e ho inteso che Tommaso non avrebbe più scritto all'amico per evitare di dovergli comunicare il suo matrimonio... Anche se io preferisco cmq la seconda opzione, è più coerente con il suo risentimento verso la donna e con la profonda amicizia che lo legava a Tommaso.
    Mah, io credo di aver capito che Tommaso si rifiuta di sposare la vedova del suo amico e decide anche di troncare la corrispondenza col morto... non mi pare di aver intravisto suicidi, ma magari non ho letto bene tra le righe. Ho avuto l'impressione che Tommaso, semplicemente, volesse rassegnarsi alla sua solitudine e al suo nuovo alloggio, magari in attesa della morte, ma di quella naturale

    @Prof: grazie della spiegazione, mi ero proprio persa. Una cosa che credo di aver visto invece, è una citazione di Leopardi (del Canto notturno del pastore errante..) proprio nel "diario" di Tommaso, quando parla al pipistrello e lo invidia per la sua mancanza di autoconsapevolezza. E lo stesso Tommaso ammette di aver filosofeggiato un po', in quel passaggio

  • #127

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Mah, io credo di aver capito che Tommaso si rifiuta di sposare la vedova del suo amico e decide anche di troncare la corrispondenza col morto... non mi pare di aver intravisto suicidi, ma magari non ho letto bene tra le righe. Ho avuto l'impressione che Tommaso, semplicemente, volesse rassegnarsi alla sua solitudine e al suo nuovo alloggio, magari in attesa della morte, ma di quella naturale

    @Prof: grazie della spiegazione, mi ero proprio persa. Una cosa che credo di aver visto invece, è una citazione di Leopardi (del Canto notturno del pastore errante..) proprio nel "diario" di Tommaso, quando parla al pipistrello e lo invidia per la sua mancanza di autoconsapevolezza. E lo stesso Tommaso ammette di aver filosofeggiato un po', in quel passaggio
    E' vero,non lo avevo notato perchè Tommaso mi ha ammazzato di noia!!! Forse è da ascrivere nella lista dei filosofi mancati!

  • #128
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5158
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1509
    Thanks Thanks Received 
    886
    Thanked in
    590 Posts

    Predefinito

    Mi rimetto un po' in pari: Tommaso e Momo erano troooooppo simbiotici, l'amicizia va bene, ma questo era quasi un rapporto di coppia. Era fatale che uno dei due si scrollasse via l'altro, non credi Mine? L'amicizia è una cosa, l'amore un'altra, se c'è un progetto comune di coppia la gelosia ci può stare, altrimenti stona.

    Su Fileno concordo, a me piace soprattutto la sua determinazione ad essere vero, più vero dello scrittore che gli dà vita e che, fatalmente, è destinato a morire. Il personaggio invece è immortale, se "incontra" a penna giusta. Pensate a Ulisse (vabbé, non ha incontrato nessuna penna, all'inizio, ma adesso non mi fate le pulci ).

    Straordinario, lo studio di Pirandello brulicante di personaggi. Questa novella è un capolavoro assoluto !

  • #129
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6113
    Thanks Thanks Given 
    236
    Thanks Thanks Received 
    358
    Thanked in
    176 Posts

    Predefinito Spoiler

    Citazione Originariamente scritto da Dallolio Vedi messaggio
    Ci gode tantissimo secondo me, ma non sol nei confronti delle donne, secondo me prova un'immane piacere a causare disgrazie ai soi poveri personaggi...
    sono d'accordo, da adesso in poi parto da questo presupposto e non dal suo contrario

    intanto ho finito la novella "Prima notte" sofferenza in chiave sottilmente umoristica,ci voglio credere altrimenti davvero l'autore non avrebbe dovuto dare in sposa Marastella ad un attempato,solerte -brava persona. eh!-di professione becchino con cottage abitativo posto direttamente sul posto di lavoro

    @ per tutti
    scusatemi,ma se non sdrammatizzo un po' o non mi attacco all'ancora di un umorismo in molti casi molto ben celato mi deprimo un cicinin troppo

    sto leggendo della zolfatara, del fumo tossico...chissà cosa mi riserverà il finale di "Fumo" la storia è interessante ben costruita...un bel respiro prima della conclusione e sono pronta a tutto

  • #130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Mi rimetto un po' in pari: Tommaso e Momo erano troooooppo simbiotici, l'amicizia va bene, ma questo era quasi un rapporto di coppia. Era fatale che uno dei due si scrollasse via l'altro, non credi Mine? L'amicizia è una cosa, l'amore un'altra, se c'è un progetto comune di coppia la gelosia ci può stare, altrimenti stona.

    Su Fileno concordo, a me piace soprattutto la sua determinazione ad essere vero, più vero dello scrittore che gli dà vita e che, fatalmente, è destinato a morire. Il personaggio invece è immortale, se "incontra" a penna giusta. Pensate a Ulisse (vabbé, non ha incontrato nessuna penna, all'inizio, ma adesso non mi fate le pulci ).

    Straordinario, lo studio di Pirandello brulicante di personaggi. Questa novella è un capolavoro assoluto !
    Anche secondo me, finora è l'unica che ho trovato che anticipa "Sei personaggi in cerca d'autore", speriamo ce ne siano altre!

  • #131
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6113
    Thanks Thanks Given 
    236
    Thanks Thanks Received 
    358
    Thanked in
    176 Posts

    Predefinito

    ho terminato Il "fumo" mi è piaciuto, un lungo racconto, ben articolato-strutturato, in una parola: piacevole.
    e con un finale che, be', secondo me ci sta ... poi mi direte
    Ultima modifica di darida; 07-28-2014 alle 08:24 PM.

  • #132
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14908
    Thanks Thanks Given 
    1319
    Thanks Thanks Received 
    1096
    Thanked in
    770 Posts

    Predefinito

    Anche io ho terminato Il fumo e sono rimasta indietro coi commenti sia per le novelle sia per quello che avete scritto voi, però rimando ai prossimi giorni. Buon proseguimento!

  • #133

    Predefinito

    Ci sono anch'io, mi ci vuole ancora un giorno per finire La storia fantastica e poi riprendo con Luigi!!!

  • #134
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6113
    Thanks Thanks Given 
    236
    Thanks Thanks Received 
    358
    Thanked in
    176 Posts

    Predefinito

    vabbè, io sono più avanti, mi sono anche persa in certi ingarbugliamenti di Montelusa -sui quali non conto di tornare- e che comprendono le novelle 5-6-e 7 della prima raccolta.

    prima e dopo di queste ho letto: "Il tabernacolo" e "Formalità"...ma per i commenti vi aspetto


  • #135

    Predefinito

    Darida, quindi ci sono tre racconti collegati tra loro?

  • Pagina 9 di 55 PrimoPrimo 12345678910111213141516171819 ... UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Pirandello, Luigi- La Giara ed altre novelle
      Da elesupertramp nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 09-17-2016, 08:53 PM
    2. Pirandello Luigi
      Da alessandra nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 06-03-2013, 01:24 PM
    3. Pirandello, Luigi - La giara
      Da Masetto nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 9
      Ultimo messaggio: 05-30-2013, 11:45 PM
    4. Pirandello, Luigi - L'esclusa
      Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 15
      Ultimo messaggio: 06-01-2012, 07:55 PM
    5. Pirandello, Luigi - L'umorismo
      Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 07-20-2008, 09:23 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •