Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il viaggio e altre novelle.

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Pirandello, Luigi - Il viaggio e altre novelle.

  1. #1

    Predefinito Pirandello, Luigi - Il viaggio e altre novelle.

    Recentemente due utenti hanno riaperto, in meno di una settimana, due topic su Pirandello nella Piccola Biblioteca... stante che io stesso in questi giorni sto rileggendo il Nostro, mi è sovvenuta una riflessione: davvero Pirandello è, tra gli autori che sono inclusi negli autori canonizzati e studiati a scuola, una vetta creativa di irraggiunta altezza; egli sa unire la ricerca filosofica sul significato della natura umana all'abilità di narrare storie, di creare vicende e personaggi.
    In particolare in questi ultimi due giorni ho letto una raccolta di suoi racconti, intitolata il Viaggio.

    Il viaggio: Novella struggente che racconto dell'ultima emozione "rubata" alla vita e alla morte da una donna reclusa dal marito e imprigionata da vincoli sociali e materiali disumani. E' una novella da consigliare, che unisce alla chiara denuncia sociale della condizione della donna in Sicilia, un'esaltante riscoperta dello Slancio vitale e la riaffermazione implicita di quanto il singolo in nessun modo possa sopprimere la Vita che alberga in lui.
    Voto: 8

    Il libretto rosso: atroce racconto sullo sfruttamento dei neonati orfani e sulle ragioni di chi giunge a fare un atto così tremendo.
    Voto: 8

    La mano del malato povero: storia poco convincente dell'interpretazione di una mano e del destino che essa racconta.
    Voto: 6

    Pubertà: narrazione dell'angoscioso affiorare di tutto ciò che è antico e indecifrabile nel desiderio del sesso che si scatena in una ragazzina in pubertà. Racconto spietato e agghiacciante.
    Voto: 10

    Gioventù: lieve novella di un antico ricordo d'amore, unico legame a questa vita di una moribonda.
    Voto: 8

    Ignare: questo racconto sarebbe a mio avviso da porre in raffronto e tensione con Storia di una capinera di Verga: entrambe parlano dell'ingenuità di candide novizie che hanno il primo confronto con la realtà del mondo... racconto di pregio.
    Voto: 9

    L'ombrello: vertice della produzione narrativa pirandelliana, narra della commovente storie di due bambine che si avvicineranno alla morte... stupendo il brano sui sensi di colpa della madre.
    Voto: 10

    Zaffaranetta: breve racconto sul Mal d'Africa, ipostatizzato in una piccola bambina sofferente, digesto e sintesi di tutto il fascino di un continente.
    Voto: 6

    Felicità: esaltazione ancora una volta della corrente inarrestabile della Vita e dell'impossibilità di sottrarsi ad essa, segnatamente in questo caso alla maternità.
    Voto: 7

    Spunta un giorno: racconto senza particolare profondità, sulla presa di coscienza di un abbandono.
    Voto: 2

    Vexilla Regis: racconto non particolarmente interessante, sul ritorno, dopo 15 anni, di una donna fatua e leggera da un uomo roso dal dolore della vita. A mio avviso aveva tutte le caratteristiche per essere un racconto interessante, ma non è stato sviluppato a dovere.
    Voto: 5

    L'uccello impagliato: Gioello di questa raccolta, dove si narra l'odio della vita sviluppato da un uomo malato; tutta la novella ha come protagonosta sotteraneo un uccello impagliato, che resta estraneo alla vicenda ma che è comunque un monito alla transitorietà delle cose umane.
    Voto: 9

    Leonora addio: da questo romanzo è stato tratto dal Nostro uno delle piece teatrali più complesse di tutta la sua produzione... il racconto è ben più semplice e immediato, ma commovente nella storia che delinea e nel dolore di una madre imprigionata in casa da suo marito, folle di gelosia.
    Voto: 9

    Il lume dell'altra casa: Racconto sulla solitudine, in particolare sulla consolazione che un uomo solo e roso dalla tristezza prova a contemplare la gioia di una famiglia che abita dirimpetto... egli contribuirà a distruggere questa felicità.
    Voto: 6

    Leviamoci questo pensiero: personaggio pirandelliano per eccellenza, filosofo consapevole che la Natura, potenza indifferente e disallineata con i bisogni e i desideri umani, si limita a porci continui fastidi continuando a farci muovere in un'esistenza senza scopo.
    Voto: 8

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. 121° MG - Novelle per un anno di Luigi Pirandello
    Da Spilla nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 808
    Ultimo messaggio: 07-03-2018, 05:41 PM
  2. Pirandello, Luigi- La Giara ed altre novelle
    Da elesupertramp nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-17-2016, 07:53 PM
  3. Pirandello Luigi
    Da alessandra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-03-2013, 12:24 PM
  4. Pirandello, Luigi - La giara
    Da Masetto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 05-30-2013, 10:45 PM
  5. Pirandello, Luigi - L'esclusa
    Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 06-01-2012, 06:55 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •