Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il centenario che salt� dalla finestra e scomparve

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Jonasson, Jonas - Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

  1. #1
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4197
    Thanks Thanks Given 
    21
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito Jonasson, Jonas - Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

    Alla festa di compleanno di Allan ci sono proprio tutti, dal sindaco alla stampa, alla direttrice della casa di riposo. In fin dei conti non si compiono cent’anni tutti i giorni. Allan, invece, è di un’altra idea. Dopo una vita lunga e avventurosa non ha tempo per le sciocchezze. Così, invece di spegnere le candeline, scavalca la finestra e, in pantofole, se ne va. Un incontro imprevisto, un malinteso e qualche provvidenziale colpo di fortuna trasformeranno quest’ultima avventura nella più ingarbugliata e indimenticabile della sua vita.

    Esilarante e ironico come pochi altri. Jonasson ha una bella penna, intrisa di autoironia e grande intelligenza. Non si prende mai sul serio il protagonista di questa bizzarra vicenda, e forse il bello sta proprio in questo. Ho trovato esilaranti alcuni dialoghi, soprattutto quelli in cui si nomina l'interlocutore in terza persona pur avendocelo di fronte. Bello anche come Jonasson cerchi di sdrammatizzare certi eventi tragici della storia del 20esimo secolo senza però cadere nell’inopportuno o nello stucchevole. A me è piaciuto molto, una lettura di pura evasione col sorriso sulle labbra.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1582
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    20
    Thanked in
    14 Posts

    Predefinito

    Questo è un libro che mi incuriosisce.Appena terminata la sfida lo metto in cima alla lista di quelli da acquistare.

  3. #3

    Predefinito

    Un Forrest Gump con qualche anno in più. Questa volta però, gli eventi (storici) vissuti dal protagonista sembrerebbero di minore importanza rispetto a quelli dell'americano, ma gli permettono di descriverli inserendo dettagli (quanto veri non so e neanche interessa) che rendono il racconto più intrigante.

    Consigliato.

  4. #4
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2015
    Località
    cagliari
    Messaggi
    29
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GermanoDalcielo Vedi messaggio
    Alla festa di compleanno di Allan ci sono proprio tutti, dal sindaco alla stampa, alla direttrice della casa di riposo. In fin dei conti non si compiono cent’anni tutti i giorni. Allan, invece, è di un’altra idea. Dopo una vita lunga e avventurosa non ha tempo per le sciocchezze. Così, invece di spegnere le candeline, scavalca la finestra e, in pantofole, se ne va. Un incontro imprevisto, un malinteso e qualche provvidenziale colpo di fortuna trasformeranno quest’ultima avventura nella più ingarbugliata e indimenticabile della sua vita.

    Esilarante e ironico come pochi altri. Jonasson ha una bella penna, intrisa di autoironia e grande intelligenza. Non si prende mai sul serio il protagonista di questa bizzarra vicenda, e forse il bello sta proprio in questo. Ho trovato esilaranti alcuni dialoghi, soprattutto quelli in cui si nomina l'interlocutore in terza persona pur avendocelo di fronte. Bello anche come Jonasson cerchi di sdrammatizzare certi eventi tragici della storia del 20esimo secolo senza però cadere nell’inopportuno o nello stucchevole. A me è piaciuto molto, una lettura di pura evasione col sorriso sulle labbra.
    divertentissimo, originalissimo..............un bel modo di irridere il tempo che scorre.........
    leggiti anche L'analfabeta che sapeva contare.........stesso autore

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    59
    Thanked in
    39 Posts

    Predefinito

    Ho letto questo libro per l'adozione d'autore e devo dire che ho avuto modo di conoscere un autore di cui sicuramente leggerò altri romanzi!!
    Mi è piaciuto,ironico,a tratti decisamente assurdo questo romanzo mi ha fatta davvero divertire!!!!
    Allan è un personaggio irresistibile .
    Per quanto mi riguarda ne consiglio la lettura.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Se c'è una cosa che ho imparato dalla vita è che....
    Da asiul nel forum Presentati & Conosciamoci meglio
    Risposte: 127
    Ultimo messaggio: 11-04-2017, 11:48 AM
  2. Cosa vedo dalla mia finestra o balcone.
    Da Chicca nel forum Amici
    Risposte: 332
    Ultimo messaggio: 06-16-2016, 09:16 AM
  3. Jonasson, Jonas - L'analfabeta che sapeva contare
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-09-2014, 07:38 PM
  4. Mi aiutate a scegliere un libro che mi faccia evadere dalla realtà?
    Da Sopraesistito nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 02-21-2011, 12:35 PM
  5. funghi che passione,bontà dalla natura
    Da Alessandro74 nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 07-31-2008, 07:13 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •