Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Amore Rabbia Follia

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Vieux-Chauvet, Marie - Amore Rabbia Follia

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19745
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    346
    Thanks Thanks Received 
    1004
    Thanked in
    645 Posts

    Predefinito Vieux-Chauvet, Marie - Amore Rabbia Follia

    Sullo sfondo di una Haiti progressivamente oscurata dalla dittatura militare, l’amore, la follia, le competizioni familiari e le gelosie si insinuano nelle menti e nelle famiglie come le uniche possibilità di fuga, riscatto o sogno. In una famiglia, tre sorelle – Claire, Félicia, e Annette – si fanno travolgere dalla passione per uno stesso uomo. In un’altra, la figlia modello, anima bella e idealista, è costretta a prostituirsi in cambio della salvaguardia dei propri cari dalla violenza dei militari. In un’altra ancora, René si chiude in casa con due amici, André e suo fratello Jacques, a bere e a rievocare il passato. (da Bompiani.eu)

    Bellissima questa trilogia della scrittrice haitiana, costretta all'esilio anche a causa di questo romanzo e delle sue idee contro la feroce dittatura di Papà doc che ha devastato il paese in quegli anni, sotto lo sguardo colpevole di europei e americani. Il romanzo apre uno squarcio sulla società haitiana, la violenza quotidiana dei "tonton macouts", la milizia volontaria che rispondeva solo al presidente e che godeva di immunità totale per i suoi delitti, il razzismo ed il classismo che suddivideva la società in tre classi ben distinte che si odiavano tra di loro, i neri, i bianchi e i meticci, usandosi a vicenda e svendendo il loro paese agli stranieri, il sincretismo religioso che vedeva opposte la chiesa cattolica e i riti "voudou", tutte due conniventi con il potere assoluto dei comandanti, l'ignavia e la passività dei cittadini haitiani che non avevano la forza di ribellarsi e che poevano solo sperare di partire o di rifugiarsi nella poesia, nell'alcool, nell'indifferenza, nell'abbassare la testa sperando di non essere la prossima vittima. Sincero e pieno di indignazione. Lo consiglio assolutamente.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Feedback su Castelli di rabbia di Baricco
    Da GermanoDalcielo nel forum Salotto letterario
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 06-15-2014, 03:17 PM
  2. Walcott, Derek - Amore dopo amore
    Da elisa nel forum Poesia
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 04-25-2012, 10:56 PM
  3. Malick, Terrence - La rabbia giovane
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-30-2012, 09:43 AM
  4. Ira e rabbia
    Da iLorenzo nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-17-2011, 06:44 AM
  5. Festa Campanile, Pasquale - Per amore solo per amore
    Da Baldassarre Embriaco nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-03-2009, 10:58 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •