Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La regola di Machiavelli

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Folsom, Allan - La regola di Machiavelli

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    sono residente sul lago di Como, ma durante la settimana ... vivo e lavoro a Milano
    Messaggi
    226
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Folsom, Allan - La regola di Machiavelli

    Allan Folsom è ormai entrato, di diritto, tra i miei preferiti.
    Se posso stilare una mia classifica personale, credo che al primo posto ci sia il suo primo libro "il giorno dopo domani" ed al secondo "l'esule". Questo lo piazzerò al terzo. ("giorno di confessione" non mi è piaciuto un granchè).
    Anche se ormai la storia si assomiglia in tutti i suoi libri: un complotto internazionale sventato in extremis dal "buono" di turno.
    Con un finale che lascia perplessi (non posso mica dirvelo, adesso!) ed un elenco dei complottisti tra i quali troviamo "un magnate italiano dei media, settantenne e notoriamente conservatore": chi sarà mai?
    Solo che se 500 pagine si fanno leggere in meno di una settimana, significa che la storia appassiona alla grande.
    Paolo
    Ultima modifica di elisa; 01-02-2010 alle 11:56 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2

    Predefinito

    E già concordo...."il giorno dopo domani" ed "l'esule" sono decisamente meglio..... in particolar modo la decisione di coinvolgere nel pieno dell'avventura in presidente degli Stati Uniti è una scelta un po troppo ambiziosa e poco credibile.....

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 07-23-2017, 02:01 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •