I 3 racconti pubblicati in questa speciale edizione de Il sole 24 ore sono presenti nella raccolta Primo amore e altri affanni.

Ho gradito questi racconti, che mi avevano incuriosito perché l'autore è stato definito il Proust d'America... in effetti qualche somiglianza l'ho trovata, però (e non me ne vogliano i proustiani) qui lo stile è molto più scorrevole.

I protagonisti sono tutti giovani, nel primo lui è un tipo solitario, il bambino a cui fa da baby sitter avrebbe bisogno di amore e protezione, come ne avrebbe avuto lui da piccolo dai suoi genitori e proprio per questo gli nega entrambi, pentendosene poi da grande nel ricordarlo; nel secondo c'è la storia di un'amicizia contrastante che lega ma separa anche i due universitari e nel terzo si narra una storia d'amore che nasce.